I compagni d'As-Suffa che davano della loro salute e della loro persone nella strada di Allah, sono degli esempi per tutti i musulmani.

 

Tutti i compagni del nostro Profeta (pbsl) sono degli esempi nella loro grande moralità ed i loro sacrifici. Tuttavia tra essi c'erano degli individui speciali che si chiamavano i compagni di As-Suffa che dedicavano ogni istante della loro vita ad Allah, non si sposavano, non ricercavano le passioni di questa vita di quaggiù come la famiglia, i bambini, il possesso di beni o l'alta riga;  restavano sempre in compagnia del nostro Profeta (pbsl) ed erano educati personalmente da lui.
 

 

I compagni del Profeta (pbsl) che restavano tardi in un angolo localizzato al nord in Masjid al-Nabawi ( la moschea del Profeta), erano conosciuti essendo i compagni di As-Suffa. Erano delle persone benedette che non si sposavano, avevano né legame di parentela né di attaccamento ad una tribù. Non lavoravano e passavano tutto il loro tempo a ricercare la soddisfazione d'Allah ed imparare il sapere del nostro Profeta (pbsl). Lontano dalle loro famiglie, non accordavano nessuna attenzione agli maneggi mondani ma imparevano continuamente il Corano ed ascoltavano gli insegnamenti del nostro Profeta (pbsl) ed erano mandati alle tribù musulmane per insegnare essi il Corano ed il modo di vivere del nostro Profeta. Erano circa 400 a 500 ed erano conosciuti anche come essendo l'esercito della Saggezza.Il nostro Profeta (pbsl) si interessava di molto vicino alla loro educazione.
 
Queste persone distinte che si sono votate corpo ed anima nella via d'Allah, non hanno mancato mai gli insegnamenti del Profeta. Erano sempre presenti, memorizzavano gli insegnamenti e li diffondevano agli altri compagni. È stato detto che i seguenti versetti riguardavano i compagni di As-Suffa,( M. Hamdi Yazir, Hak Dini Kur'an Dili, il Linguagio del corano, la Religione retta, 2/940,) :

 

I compagni del Profeta (pbsl) che restavano tardi in un angolo localizzato al nord in Masjid al-Nabawi ( la moschea del Profeta), erano conosciuti essendo i compagni di As-Suffa. Erano delle persone benedette che non si sposavano, avevano né legame di parentela né di attaccamento ad una tribù. Non lavoravano e passavano tutto il loro tempo a ricercare la soddisfazione d'Allah ed imparare il sapere del nostro Profeta (pbsl). Lontano dalle loro famiglie, non accordavano nessuna attenzione agli maneggi mondani ma imparevano continuamente il Corano ed ascoltavano gli insegnamenti del nostro Profeta (pbsl) ed erano mandati alle tribù musulmane per insegnare essi il Corano ed il modo di vivere del nostro Profeta. Erano circa 400 a 500 ed erano conosciuti anche come essendo l'esercito della Saggezza.Il nostro Profeta (pbsl) si interessava di molto vicino alla loro educazione.
 
Queste persone distinte che si sono votate corpo ed anima nella via d'Allah, non hanno mancato mai gli insegnamenti del Profeta. Erano sempre presenti, memorizzavano gli insegnamenti e li diffondevano agli altri compagni. È stato detto che i seguenti versetti riguardavano i compagni di As-Suffa, (M. Hamdi Yazir, Hak Dini Kur'an Dili, il Linguagio del corano, la Religione retta, 2/940):
 

Ai poveri che sono assediati per la causa di Allah,che non possono andare per il mondo a loro piacere. L'ignorante li crede agiati perché si astengono dalla mendicità. Li riconoscerai per questo segno, che non chiedono alla gente importunendola. E tutto ciò che elargirete nel bene, Allah lo conosce. (Surat al-Baqarah, 273)

 

 

I sostenitori di Hazrat Mahdi (psl) passeranno anche ogni momento della loro vita sul sentiero d' Allah, non lasceranno mai Hazrat Mahdi (psl) e non cederanno mai sotto l'oppressione e la privazione. Difatti, insieme con Hazrat Mahdi (psl), lavoreranno molto duri affinché la moralità del Corano domina il mondo.
2011-01-14 05:26:47

Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top