L'intervista di Stefania Bonfiglio a Mr. Oktar Babuna, neurochirurgo portavoce del gruppo di Harun Yahya.

Ciao a tutti sono qui con Mister Babuna, che è un importantissimo neuro chirurgo Turco, che collabora con un gruppo altrettanto importante capitanato da Oktar, Harun Yahya. È un gruppo che sta spopolando in tutto il mondo per una grande cultura, intelligenza e capacità di comprensione, non solo per quanto riguarda la religione Islamica, quindi portare i loro concetti del Corano che vanno un po`in antitesi con quello che vediamo tutti i giorni nel tema del terrorismo, ma soprattutto per quanto riguarda il campo del terrorismo ma soprattutto per quanto riguarda il campo dell`evoluzione quindi le teorie di Darwin, l`anti evoluzionismo ed il creazionismo in quanto sono molto religiosi allora io vorrei farvi due domande molto specifiche per avere delle maggiori risposte per quanto riguarda l`aspetto scientifico ed i rapporti che hanno con il resto del mondo e soprattutto con la Russia.

Qual è la motivazione scientifica per la quale pensi che il Darwinismo non è scienza? E se quella teoria non è scienza, allora cos’è? È religione, è filosofia?

Oktar Babuna: Dunque, noi crediamo alle prove scientifiche in modo molto obiettivo. Il Darwinismo che significa evoluzione sarebbe un fatto; loro dicono che le specie si trasformano in altre specie casualmente e gradualmente. Questo è quello che effettivamente dice Darwin: evoluzione. Quindi, per esempio, il pesce e gli animali marini, così loro dicono, si sarebbero trasformati in centinaia di milioni di anni in animali terrestri, in un serpente per esempio, ok? Ed in rettili. Quindi dobbiamo vedere le forme di transizione, tutto questo è molto logico, non è vero?

Insomma, dobbiamo vedere metà-pesce, metà-rettile, metà-branchia, metà-polmone, transizioni e transizioni casuali. Ma questo è logicamente e scientificamente impossibile, perché se ci fossero stati dei cambiamenti nel pesce e negli animali marini, essi non sarebbero sopravvissuti, sarebbero morti.

A causa della selezione naturale?

Oktar Babuna: No, non a causa della selezione naturale, ma se ci fosse un difetto nella branchia non potrebbero respirare, questi sono apparati molto complessi. Quindi devono essere completi, perfetti, corretti al 100% perché possano funzionare. Quindi, questo è il motivo per cui  non vediamo nessuna forma di transizione. Darwin ha detto questo, in realtà. Egli ha affermato che non ci sono forme di transizione. No, nessuna, nemmeno una.

Nonostante sia il fondatore del Darwinismo, ha affermato che l’evoluzione è un dato di fatto, ma ha ammesso nel suo libro che non ci sono forme di transizione. Nessuna forma di transizione significa nessuna evoluzione, ovviamente. Se guardiamo ai reperti fossili, vediamo specie che appaiono improvvisamente nel passato e non cambiano mai, e questo viene ammesso da tutti gli evoluzionisti. La seconda cosa è un colpo fatale per il Darwinismo, poiché essi affermano che la vita è nata dal caso, prima le proteine e poi gradualmente la cellula vivente. Ma se guardiamo le prove scientifiche possiamo vedere che le proteine, le molecole proteiche, che sono gli elementi costitutivi delle cose viventi, non possono essere nate dal caso. Le proteine possono essere prodotte solo da altre proteine, almeno 100 diverse proteine all’interno della cellula vivente, con il DNA, con tutti gli organi di una cellula vivente. Quindi le proteine possono essere prodotte solamente da altre proteine in una cellula vivente completa. Questo è il colpo di grazia per il Darwinismo. Poiché essi affermano che prima c’è la molecola proteica e poi tutte le altre, la scienza dice “no”. Le proteine non possono nascere dal caso, possono essere prodotte solamente da una cellula vivente. Quindi deve essere creata la cellula vivente per prima, la quale può produrre le molecole proteiche, e questo è accettato da tutti gli scienziati nel mondo. Questo è un colpo mortale per l’evoluzione. Quindi il caso non può fare niente.

Loro affermano che il caso ha creato tutta questa complessità e armonia all’interno delle cellule viventi, negli atomi e nell’universo. La scienza dice “no”. E’ impossibile. Ci deve essere un creatore, ma certamente non può essere il caso. Il caso è il niente. Un Creatore onnipotente con onnipotente infinita intelligenza e infinita maestria ha creato tutto questo. Quindi, questo è ciò che la scienza e la logica ci dicono immediatamente. Allora che cos’è il Darwinismo? Il Darwinismo è un credo, un cosiddetto falso credo, possiamo chiamarla una religione pagana, poiché al tempo dei Sumeri, migliaia e migliaia di anni fa, al tempo del Faraone d’Egitto, credevano la stessa cosa. La nascita della vita per caso dal fango, dal limo del fiume Nilo, e dal fango, secondo i Sumeri, gli idoli Lahau e Lahamu hanno creato le altre specie; essi avevano idoli, e, secondo i Sumeri, gli idoli hanno creato loro stessi e poi le cose viventi.

Adesso il Darwinismo afferma che il caso ha creato tutte le cose viventi, come i loro idoli, quindi è una religione pagana. Non è scienza. Ma dovrebbe essere insegnata nelle scuole? Sì. Il Darwinismo può essere insegnato nelle scuole nell’ambito della religione pagana, ma dobbiamo

insegnare anche le reali prove fossili, la genetica, la biologia molecolare, ed anche il perché è impossibile che le proteine possano nascere dal caso, anche questo andrebbe insegnato nelle scuole. Quindi, la gente può scegliere cosa è giusto e cosa è sbagliato. Si dovrebbero mostrare i fossili. Gli evoluzionisti non mostrano mai i fossili. Perché? Perché i fossili provano l’esistenza di Dio.

Essi appaiono all’improvviso e non ci sono transizioni tra i fossili. Hanno sempre apparati completi. Per esempio, l’occhio può vedere solamente quando è completo. Quando manca una piccola parte nell’occhio, l’occhio non può vedere. Deve essere completo al 100%, quindi non può essersi formato per gradi e casualmente come dicono gli evoluzionisti. Quindi è una religione pagana, che può essere insegnata fra le materie storiche, nel settore di religione pagana, ma non come materia scientifica, in quanto essa non è scienza. La scienza ci dice che deve esserci un Creatore. Le testimonianze fossili, la genetica, la biologia molecolare, la complessità delle cose viventi, l’armonia e l’organizzazione ci dicono che deve esistere un Creatore. E che tipo di rapporto avete con la Russia, con Putin, con Dugin?

Oktar Babuna: Il Presidente Russo Putin è una persona molto ragionevole, un buon credente, un uomo molto coraggioso e intraprendente, ed anche le sue idee politiche lo sono; In questo momento c’è un’ottima alleanza fra la Turchia e la Russia, fra il signor Erdogan e il signor Putin. Il signor Adnan Oktar ha sempre incoraggiato i buoni rapporti con la Russia, c’è stata una certa tensione fra la Russia e la Turchia. Il signor Adnan Oktar ha raccomandato al signor Erdogan di scusarsi con la Russia in quanto, come sapete, abbiamo colpito un loro aereo ed è stato abbattuto, ma si è poi scoperto che questo è stato fatto dai piloti dell’organizzazione terroristica FETO. Quindi, dopo che il signor Erdogan si è scusato con il signor Putin abbiamo un rapporto molto buono. Putin è una persona molto ragionevole, ed è una buona opportunità per la Russia, e anche Alexander Dugin è una persona molto ragionevole, intelligente e coraggiosa. Gli articoli del signor Adnan Oktar sono articoli di un Musulmano e i suoi libri sono ovviamente gratuiti in Russia. Egli è l’unica persona Musulmana a cui l’amministrazione di Putin permette di svolgere attività in Russia. Perché il signor Adnan Oktar raccomanda sempre di mantenere buoni rapporti e una buona alleanza fra Russia e Turchia nel Medio Oriente. Anche il signor Dugin ammira le opere del signor Adnan Oktar e ci ha invitato nel loro canale TV. Abbiamo fatto un programma sul Darwinismo, sul loro canale Tsargrad TV. Anche lui è una bella persona. Sono molto apprezzati in Turchia. La nazione Turca ama molto il signor Putin, il signor Dugin e la Russia. Quindi in questo momento la Russia è un alleato cruciale della Turchia per portare pace nella regione. Per esempio, in Siria, come sapete, la Russia difende l’unità di Siria e Iraq, la Turchia difende l’unità di Iraq e Siria ed anche l’Iran difende l’unità di Iraq e Siria. Negli incontri di Astana sono state prese alcune decisioni riguardo alle zone di de-escalation, create in 4 zone della Siria, che comprendono 2.5 milioni di persone, sono state messe in pratica e c’è stato un immediato calo delle ostilità e dei conflitti in queste regioni. Abbiamo effettivamente lavorato insieme, ma dovremmo avere anche l’Italia e tutti i paesi Europei come alleati, per portare la pace, ma questo può essere fatto ideologicamente soltanto con una lotta intellettuale.  Ed il signor Putin ne è consapevole. È davvero un buon presidente per la Russia. La Russia è un bellissimo paese, una bellissima nazione e noi amiamo e rispettiamo molto il suo presidente.

Possiamo allearci tutti insieme, l’Italia, la Turchia, i paesi Occidentali, la Russia, Israele e tutti gli altri paesi del Medio Oriente, per portare la pace nel mondo. Perché il terrorismo preoccupa non solo il Medio Oriente, ma anche tutti i paesi Occidentali, preoccupa l’Italia, preoccupa gli altri paesi Europei, preoccupa la Turchia, preoccupa la Siria, l’Iraq è distrutto, l’Afghanistan è distrutto.  Lavoriamo insieme, alleiamoci e sradichiamo intellettualmente  le idee radicali e le ideologie del radicalismo, così che il mondo possa cambiare. Siamo molto fiduciosi per il futuro del mondo nei prossimi 5-10 anni, perché ci sono segnali della fine dei tempi che si manifestano uno dopo l’altro. Ci sarà un mondo profondamente diverso. Dio lo farà. All’inizio le cose peggioreranno per qualche anno, ma poi tutto migliorerà con la volontà di Dio, e vedremo che Musulmani, Cristiani, Ebrei, vivranno insieme in pace con libertà di pensiero e libertà di culto, ci sarà democrazia ovunque, pace in ogni luogo, e le donne saranno libere, non ci sarà dominio maschile nel mondo, mentre adesso il mondo è dominato dall’uomo, dappertutto, anche nei paesi Occidentali. Ci sono pochissime donne parlamentari anche in Italia, giusto? Molti più uomini. Dappertutto sono gli uomini a dominare il mondo, ma questo cambierà. Le donne governeranno il mondo, alla pari degli uomini ma di più, poiché le donne sono migliori degli uomini sul piano dell’aspetto estetico e delle arti, sono migliori nei dettagli, nelle organizzazioni, sono più compassionevoli e piene di amore rispetto agli uomini, sono superiori in molti aspetti. Le donne dovrebbero governare il mondo, sei d’accordo?

Solo un po’, perché penso che sia uguale, anche le donne hanno.. loro..

Oktar:  Possono cambiare il mondo. Sunucu: Sì, ma anche con gli uomini, perché loro..

Oktar Babuna:  Immagina che il presidente Italiano sia una donna, che il presidente della Turchia sia una donna, le donne metterebbero fine alle guerre, non ci sarebbe violenza.. Le arti sarebbero presenti in ogni luogo del mondo. Le strade e gli edifici sarebbero splendidi, perché il gusto delle donne è migliore. Le decorazioni sarebbero migliori. Ovunque regnerebbe l’amore, perché le donne sono piene di amore e provano compassione per gli esseri umani, gli animali, ogni cosa. Questo è esattamente ciò che il signor Adnan Oktar dice sempre. Perchè le donne sono la bellezza di questo mondo. E con le donne ogni cosa diventa bellissima. Senza le donne il mondo sarebbe terribile. Con le donne tutto è bello.

Nessuna violenza.

Oktar Babuna: Nessuna violenza, sì.

Grazie per questa opportunità , salam, saluti e amore da parte di Adnan Oktar a tutto il popolo Italiano. L’Italia è un paese meraviglioso.

È il paese più importante nelle arti, e gli Italiani sono persone bellissime, molto gioiose ed estroverse. Amiamo davvero molto gli Italiani.

Sunucu:  Siamo persone positive.

Oktar Babuna:  Molto, molto positive, molto artistiche, l’arte Italiana è la perfezione.  L’Italia è un paese molto bello, e noi desideriamo che la Turchia e l’Italia abbiano rapporti di amicizia davvero migliori. Ci piacerebbe tantissimo.

Va bene.

 

 

 

 

 

2018-01-08 21:49:39

Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top