Perchè' i difensori del creazionismo, i quali affermano che la Terra sia vecchia di 4,5 miliardi di anni, disturbano così tanto i Darwinisti?

I difensori cristiani del creazionismo hanno affermato da tempo che l'universo  sia vecchio 6000 anni. Questo ha fatto comodo ai darwinisti. Adnan Oktar (Harun Yahya) ci dice nel suo lavoro che i dati scientifici mostrano che la Terra ha 4.5 miliardi di anni e che la vita su di essa è opera di Allah l'Onnipotente.   

Conferenze   sul   tema   del   evoluzionismo,   tenute   da   eminenti   professori darwinisti, sono basati su questa enorme bugia. Per anni i darwinisti hanno considerato l'affermazione “dell'universo vecchio 6000 anni” come falsa, la  quale potevano negarla con le loro scoperte sui fossili vecchi milioni di anni.  

Dicevano che i creazionisti erano stati sconfitti da queste scoperte scientifiche.  Il   ritrovamento   dei   fossili   sembrava   confermare   la   teoria   di   Darwin.   I  creazionisti cristiani che continuano a pensare che l'universo sia vecchio 6000 anni,   vengono   sconfitti   dal   momento   in   cui   fanno   queste   affermazioni, nonostante le forti argomentazioni possano avere contro i darwinisti. In verità,  queste affermazioni non sono state prese molto in considerazione. Solo il fatto del “universo vecchio 6000 anni” contrasta le prove scientifiche. Per colpa di  queste incongruenze, molti creazionisti in Europa e America non hanno avuto  molto   successo.   I   creazionisti   cristiani   accettano   quest'argomentazione  essendo riportata anche nel Vangelo, senza una dovuta interpretazione del  significato di questa dichiarazione. Il fatto però è, che analizzando la questione in base alle prove della Creazione sulla Terra, l'allusione di una Terra vecchia 6000 anni è usato in una maniera completamente diversa. La Creazione in sei  giorni compare anche nel Corano:    

Allah è il vostro Signore, Colui Che in sei giorni ha creato i cieli e la terra e poi si è innalzato  sul Trono...   (Sura Al-A‘raf, 54)  

Dal cielo dirige le cose della terra e poi tutto risalirà a Lui, in un Giorno che sarà come mille anni del vostro contare.   (Sura as-Sajda, 5) 

Considerando il fatto che i sei giorni nei versetti, insieme all'affermazione che un  giorno vale come 1000 anni, il risultato ci dice che l'universo ha 6000 anni. Quello  che però bisogna intendere non è il significato letterale, ma bensì il significato  figurativo e più profondo. Perché il riferimento che il Nostro Signore fa della  Creazione in sei giorni, in realtà intende “sei periodi”. Tenendo a mente la relatività  del tempo e la velocità con cui esso è passato dal momento del Big Bang per fare il  conto, il riferimento ai sei giorni nel versetto sopra elencato ci mostra un periodo di miliardi di anni. Calcolando ogni giorno della Creazione con il tempo terrestre,  abbiamo il seguente elenco: 

–   1° Giorno: il primo giorno (I° periodo) della Creazione è durato 24 ore, che   sarebbe equivalente a circa 8 miliardi di anni con il tempo misurato sulla Terra;     
–  2° Giorno: durato 24 ore. Questo è durato metà del tempo del 1° giorno  secondo il tempo terrestre. In altre parole, circa 4 miliardi di anni.     
–  3° Giorno: durato metà del secondo giorno. Circa 2 miliardi di anni.     
–  4° Giorno: durato metà del terzo. 1 miliardo di anni.     
–  5° Giorno: durato circa 500 milioni d'anni     
–  6° Giorno: durato circa 250 milioni d'anni


In conclusione: sei giorni oppure sei periodi di Creazione, sommando, corrispondono a circa 15,75 miliardi di anni. Questa stima è compatibile con i moderni stimati che indicano che l'età dell'universo è di circa 15 miliardi di anni.

Ulteriori informazioni le trovate su :   http://miraclesofthequran.com/scientific_33.html

I Darwinisti sono incapaci di opporsi ad Adnan Oktar  

Ricapitolando brevemente, la Creazione in sei giorni che Allah ci rivela nelle  scritture sacre ci da un età del universo che sappiamo già scientificamente. Alla luce di ciò, la battaglia intellettuale contro il darwinismo intrapresa con i fossili  datati milioni di anni, ha sconvolto i darwinisti. Non un singolo darwinista è al momento capace ad opporsi ad Adnan Oktar, il quale ha mostrato al mondo  intero   che   il   Creazionismo   è   una   realtà   assoluta.   Non   sono   capaci   ad  argomentare   contro   di   esso   e   di   difendere   le   affermazioni   illogiche   che  sostengono. 


Gli inviti di dibattiti faccia a faccia di Adnan Oktar con illustri darwinisti non  sono mai stati accettati. Per il motivo che tutti i darwinisti sanno che Adnan  Oktar smonterà le loro tesi. Adnan Oktar ha frequentemente reiterato l'offerta  di dare una grossa ricompensa a chiunque sarà in grado di produrre una prova  di un fossile di transizione, ma la sfida non è stata mai accettata. La ragione di  ciò è che i darwinisti sono stati sconfitti da Adnan Oktar e dalla sublime Creazione del nostro Signore.  I darwinisti non hanno neanche un falso mezzo per  difendere  questa  obsoleta  e   disgraziata  teoria.   I  darwinisti non  se la sarebbero mai aspettato che il 21° secolo sarebbe stato una totale sconfitta  per   loro,   e   controvoglia   stanno   assistendo   alla   disgregazione   delle   loro affermazioni. Il nostro Signore l'Onnipotente dice in un versetto:  

Gloria al Signore dei cieli e della terra, al Signore del Trono, ben al di sopra di quel che Gli attribuiscono.   (Sura az-Zukhruf, 82) 

Dall'intervista di Adnan Oktar sul Giornale di Crimea (14 Novembre 2008):  

ADNAN   OKTAR:   Questo   argomento   è   certamente   quello   che   i   darwinisti volevano usare contro i Mussulmani, sebbene sia quello su cui si sbagliano di  più. E' vero che Cristiani e Mussulmani abbracciano questo ragionamento, ma  nel   Corano,   Allah   dice   che   il   tempo   è   relativo.   In   altre   parole,   Allah  l'Onnipotente dice che un giorno per noi è diverso da un giorno di Allah. Noi  percepiamo il suo giorno come un'epoca. In altre parole, sei epoche. Questo  potrebbe essere 20 miliardi di anni alla vista di Allah, oppure 15 miliardi, o  qualsiasi altra cosa. In altre parole Allah lo ha lasciato a noi scoprirlo. Lui ci  dice che ci sono specifici anni alla Sua vista. E così spetta a noi investigare e  scoprire gli anni a cui Egli si riferisce. I Cristiani e gli Ebrei però danno una  data specifica, i 6000 anni con cui siamo abituati. E questo gioca proprio a favore dei darwinisti che così dicono che tutto ciò non ha niente a che fare con la scienza, e che questa gente è completamente sulla strada sbagliata. Però si ritrovano di fronte ad Harun Yahya. Lui dice: “Riprendetevi, 100 milioni di  fossili sono stati dissepolti, 100 milioni.” Non sono mai cambiati, le rane sono  ancora rane, i gatti ancora gatti e i cani ancora cani. Sono tutti gli stessi. Sono  come   fotocopie.  Non  ci  sono  cambiamenti.  Dovete  perciò   tenere  conto  di  questo. Come potrebbero 100 milioni di fossili non cambiare? Ma non udiamo nessun suono. Adesso, potete produrre una singola prova per rafforzare le vostre affermazioni? Per incoraggiarli ho detto che avrei dato una ricompensa  di 10 trilioni di lire turche (circa 700 miliardi di $ ). Mostratemi solo un fossile di transizione che provi la teoria di Darwin. Di nuovo, nessun suono.  

Perché loro stessi sanno che la loro è una teoria falsa. Così quando videro che  c'era   qualcuno   che   non  potevano   ingannare,   li  prese   il  panico.  Decine  di migliaia di loro sotto panico. Tra poco vi mostrerò notizie dai giornali stranieri.  

C'è un aria di totale panico. Immaginavano che non ci fosse opposizione e  potevano fare qualsiasi cosa volessero. Ma poi mi feci avanti io e loro li prese il  panico. 

Ce l'hanno fatta a contrastare il Cristianesimo perché quest'ultimo non ha  portato argomentazioni valide. Le affermazioni cristiane erano molto deboli al  confronto con i darwinisti. Se dici che i cieli e la Terra sono stati creati in sei  giorni, hai già perso dall'inizio. Alla fine è valido il fatto dei 6000 anni? Visto in  termini tecnici, è 6000 anni probabile? Le creature viventi sono mutate in  pietre. Può succedere questo in 6000 anni? Sono state pietrificate, trasformate in roccia. Può questo succedere in 6000 anni? Ma, grazie ad Allah, ho rivelato tutto   quello   che   tenevano   nascosto.   Per   certo,   l'occultamento   di   fossili   è  arrivato alla fine. Ci sono state mostre di fossili in tutta Istanbul e Turchia. Il  loro stratagemma è finito adesso. E' così piacevole mostrare questi inganni,  per demolire il loro falso orgoglio. Con il permesso di Allah, adesso non mi  possono sfuggire. Li darò la caccia ovunque siano.  


Dalle interviste live del Sig. Adnan Oktar alle TV KAYSERI, SAMSUN   AKS TV e GAZIANTEP OLAY TV (11 Novembre 2009)  

ADNAN OKTAR: I fratelli Ebrei, Cristiani e Mussulmani si sono tutti arresi di fronte al Darwinismo. Dicono che l'universo è appena 6000 anni vecchio. E questo finisce qui. Per il fatto che ci sono i fossili pietrificati. Questi ovviamente  sono vecchi milioni di anni, e non solo 6000.  Nel momento in cui dici 6000 anni, vieni sconfitto. Ti ridicolizzeranno per questo. C'erano creazionisti anche  in America, ma i darwinisti li hanno deviati.  Perchè nel momento in cui dici 6000 anni, fai il loro gioco. Ti mettono un muro davanti quando dici così.   Com'è possibile che sia vecchio 6000 anni? Ma le loro congetture non hanno  retto quando mi sono schierato contro di loro  come Battal Gazi. Sono rimasti  senza parole. Non si immaginarono mai che qualcuno gli si sarebbe messo contro con 250 milioni di fossili come prova. Nessuno sapeva l'esistenza persino di un singolo fossile di transizione in tutto il mondo. Per convincerli  dissi che li avrei subito pagati con 10 trilioni di lire turche (circa 700 miliardi di  $) a chi mi avesse portato anche un solo fossile di transizione. Potevo nominarli i 250 milioni di fossili uno ad uno. E' chiaro come l'acqua.   Chiaramente ho provato che la proteina non può formarsi per caso. E loro non  possono mai provare che la proteina si formi in maniera spontanea. Quindi la questione è stata trattata e ritrattata in tutti gli aspetti. I Cristiani hanno  bisogno di noi, così come i fratelli Ebrei e Mussulmani.  


2010-05-03 10:58:31

Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top