Atlante Della Creazione - Vol. 1 -

Download del libro

Download (DOC)
Download (PDF)
commenti

capitoli del libro

< <
4 / total: 35

Esemplari fossili rinvenuti negli USA-2

Foglia Di Quercia

Foglia Di Quercia

Età: 45 milioni di anni
Località: Green River, Wyoming
Dimensione: 30 mm in altezza; matrice: 60 mm per 60 mm, 15 mm di spessore
Periodo: Eocene

I reperti fossili rivelano che le piante non hanno mai subito alcun processo evolutivo e non hanno immaginari antenati. I pesci sono sempre stati pesci, gli uccelli sono sempre stati uccelli, i ragni sono sempre stati ragni, i pini e i pecci sono sempre stati pini e pecci, e le rose sono sempre state rose. E, proprio come tutti gli esseri viventi, le querce sono sempre state querce, come confermano le immagini di questa foglia fossile di quercia.

 

Vespa

Vespa

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Stati Uniti
Periodo: Era Cenozoico, periodo Eocene

Le vespe che vivevano circa 50 milioni di anni fa non erano affatto diverse dalle vespe che vivono oggi. Se non c’è stato alcun cambiamento nell’anatomia di una creatura nelle decine di milioni di anni trascorsi in mezzo, vuol dire che non c’è alcuna evoluzione su cui discutere. La documentazione fossile dichiara che l’evoluzione non ha mai avuto luogo.

 

Foglia Di Vite

Foglia Di Vite

Età: da 38 a 23 milioni di anni
Dimensione: 6,6 cm compreso il picciolo
Località: Beaverhead County, Montana
Formazione: Muddy Creek
Periodo: Oligocene

Anche la foglia fossile di vite di 38-23 milioni di anni ha confermato che le piante non si sono evolute, ma sono state create. Non c'è differenza tra le foglie di Vitis esistenti milioni di anni fa e quelle di oggi.

 

Aringa E Persico Sole

Aringa

Persico sole

Aringa

Persico sole

Aringa E Persico Sole

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Fossil Lake, Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

Questi esemplari di aringa e persico sole, ancora una volta, dimostrano che gli esseri viventi non si sono evoluti. Questi esemplari fossilizzati sulla stessa placca, vecchi 54-37 milioni di anni, rivelano che le aringhe e il persico sole viventi oggi e quelli viventi nel passato non sono diversi.

 

Foglia Di Sommacco

Foglia Di Sommacco

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: foglia: 7 cm per 1,2 cm; matrice: 24,2 cm per 14 cm
Località: Douglas Pass, Colorado
Formazione: Green River Shale
Periodo: Eocene

Questa foglia di sommacco di 54-37 milioni di anni, strutturalmente, non è affatto diversa da quelle esistenti oggi. In milioni di anni, i sommacchi non hanno subito alcun cambiamento.

 

Cranio Di Orso Nord-Americano

Cranio Di Orso Nord-Americano

Età: 50.000 anni
Dimensione: 26,6 cm
Località: Michigan
Periodo: Pleistocene

Evidenziando alcune somiglianze anatomiche tra gli orsi e i cani, gli evoluzionisti sostengono che discendano ambedue da un antenato comune. I reperti fossili, al contrario, rivelano che non è così. Non è stato ancora trovato un solo fossile appartenente ad una creatura per metà cane e per metà orso, mentre migliaia di fossili mostrano come gli orsi siano sempre stati orsi e i cani sempre cani. Il cranio di orso qui raffigurato è la prova che gli orsi non hanno mai subito alcuna evoluzione.

 

Persico

Persico

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

Il persico di 54-37 milioni di anni fa non è differente da quello attuale. Chiaramente i pesci persico non si sono evoluti come sostengono gli evoluzionisti, ma sono stati creati.

 

Persico Sole, Aringa

Aringa

Persico sole

Persico Sole, Aringa 

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

Per 150 anni, in ogni angolo della Terra, i darwinisti hanno cercato i fossili che fornissero la prova della cosiddetta evoluzione dei pesci. Tuttavia, ogni fossile scoperto finora rivela che i pesci non hanno subito alcuna evoluzione, ma sono stati creati. Fino ad oggi, gli evoluzionisti non hanno trovato una singola creatura vivente che possa essere stata il presunto antenato dei pesci, né alcun fossile che rappresenti gli stadi intermedi che si suppone i pesci abbiano attraversato. Al contrario, centinaia di migliaia di fossili mostrano che per tutta la preistoria i pesci sono sempre stati pesci. Uno tra questi è il persico sole e aringa  fossile di 54-37 milioni di anni raffigurato qui. Gli evoluzionisti non hanno più speranze di fronte a questi fossili che sono la prova della creazione.

 

Foglia Di Carya

Foglia Di Carya

Età: da 65 a 54 milioni di anni
Dimensione: 7,6 cm
Località: North Dakota, USA
Periodo: Paleocene

Questo fossile di foglia di carya, vecchia da 65 a 54 milioni di anni, è la prova che questi alberi non sono l'evoluzione di un'altra pianta. Le foglie di carya esistenti milioni di anni fa sono identiche a quelle esistenti oggi.

 

Aringa

Aringa

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

Le aringhe risalenti a 54-37 milioni di anni fa non sono diverse da quelle viventi oggi. Ciò invalida le affermazioni degli evoluzionisti e una volta di più conferma il fatto che gli esseri viventi sono stati creati da Dio.

 

Foglia Di Fico

Foglia Di Fico

Età: da 65 a 54 milioni di anni
Dimensione: 5,7 cm
Località: North Dakota
Periodo: Paleocene

Il fico, di cui esistono più di 800 specie, viene classificato come Ficus. Per milioni di anni non ci sono stati cambiamenti nelle foglie o nei frutti del fico. Questa è una prova fondamentale che i fichi non si sono evoluti, come mostra la foglia fossile di fico raffigurata qui, di un'età compresa tra 65 e 54 milioni di anni.

 

Aringhe

Aringhe

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

La teoria dell'evoluzione è solo una storia immaginaria scritta in relazione alla storia naturale delle specie, ma che è stata definitivamente confutata dalle scoperte scientifiche. Tra le evidenze più importanti che demoliscono la teoria dell'evoluzione ci sono i fossili. Le aringhe, rimaste immutate per milioni di anni, rivelano che la teoria dell'evoluzione è una menzogna.

 

Coleottero  D’Acqua

Coleottero D’Acqua

Età: da 1,8 milioni a 11.000 anni
Località: LA Brea Tar Pits, Los Angeles, California
Periodo: Pleistocene

Questo insetto, per nulla diverso da quelli viventi oggi, è la prova che tutti gli esseri viventi sono stati creati.

 

Foglia Di  Ippocastano

Foglia Di Ippocastano

Età: da 65 a 54 milioni di anni
Dimensione: 12,7 cm
Località: North Dakota
Periodo: Paleocene

La foglia di un ippocastano vissuto 65-54 milioni di anni fa non è per nulla diversa dalle foglie di ippocastano attuali. Questa è solo una delle molte prove che dimostrano che le piante non si sono evolute.

 

Felce

Felce

Età: da 360 a 286 milioni di anni
Dimensione: più larga: 10,2 cm; matrice: 33 cm per 15,2 cm
Località: St. Clair, Pennsylvania
Periodo: Carbonifero

Tutte le caratteristiche delle felci attuali sono condivise dalle felci vissute milioni di anni fa. I reperti fossili lo dimostrano chiaramente. La felce fossile di 360-286 milioni di anni fa nella foto è uguale alle felci attuali.

 

Aringa

Aringa

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

Tra i milioni di fossili scoperti fino a oggi, non c'è una sola "forma intermedia" che sia per metà aringa e per metà pesce spada, o per metà squalo e per metà salmone. I fossili ci rivelano che le aringhe sono sempre state aringhe, i salmoni sono sempre stati salmoni e gli squali sono sempre stati squali. Anche l'aringa, sempre uguale per 54-37 milioni di anni, lo dimostra.

 

Aringa

Aringa

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: 23 cm
Località: Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

La documentazione geologica attuale rivela reperti fossili straordinariamente ricchi. Ma quest'abbondanza di fossili non offre alcuna prova che aiuti gli evoluzionisti a verificare le loro affermazioni. Il complesso dei reperti fossili conferma il fatto della creazione e nega l'evoluzione. L'aringa raffigurata è una prova che dimostra l'infondatezza dell'evoluzione.

 

Pesce Pipa

Pesce Pipa

Età: da 23 a 5 milioni di anni
Dimensione: 11,4 cm
Località: Santa Ynez Valley, California
Formazione: Vaquero
Periodo: Miocene

Questo pesce pipa è un piccolo esemplare ittico che fa parte della stessa sottofamiglia (i Syngathoidei) dei cavalluccio marini. Questo pesce pipa fossile, di età tra i 23 e i 5 milioni di anni, è identico a quelli odierni. Ciò smentisce i darwinisti, che asseriscono che gli esseri viventi si sono evoluti gradualmente.

 

Cranio Di Leopardo

Cranio Dell'Orso Grizzly

Età: 89 milioni di anni
Località: Cina
Periodo: Era Cenozoica, periodo Cretaceo

Tutti gli organismi compaiono nel reperto fossile in forma perfetta, completi di tutti i loro aspetti, senza alcun organo o struttura intermedio o mancante.

Non ci sono caratteristiche formate a metà o mancanti nei loro crani, nelle vertebre o negli arti. Nessun ritrovamento mostra che i leopardi siano discesi da, o si siano trasformati in, altre forme di vita, mentre numerosi esemplari fossili rivelano che sono sempre esistiti come leopardi. Uno di questi esemplari è il cranio di leopardo nell'immagine, di 89 milioni di anni fa.

 

Foglia Di Bagolaro Con Un Grillo

Foglia Di Bagolaro Con Un Grillo

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Stati Uniti
Periodo: Era Cenozoico, periodo Eocene

In questa figura c’è un grillo fossilizzato con una foglia di bagolaro. Questo fossile mette drammaticamente in evidenza  il fatto che i grilli e i bagolari di circa 50 milioni di anni fa erano identici agli esemplari dei giorni nostri e condanna al silenzio gli evoluzionisti. Le speculazioni e la propaganda evoluzionistica sono privi di significato di fronte alle scoperte scientifiche. La verità che la scienza rivela è che l’evoluzione è una grande menzogna e che la Creazione è un fatto lampante.

 

Cranio Di Rinoceronte

Cranio Di Rinoceronte

Età: 33 milioni di anni
Dimensione: 38,1 cm per 25,4 cm per 5,08 cm
Località: Converse County, Wyoming
Periodo: Oligocene

Il fossile raffigurato qui è la prova che non esiste alcuna differenza tra i rinoceronti di 33 milioni di anni fa e quelli contemporanei. Le creature viventi con un'anatomia rimasta immutata per milioni di anni rivelano che la teoria dell'evoluzione è un enorme inganno.

 

Coniglio

Coniglio

Età: 33 milioni di anni
Dimensione: cranio 6,3 cm; matrice: 22,8 cm per 17,7 cm per 10,1 cm
Località: Converse County, Wyoming
Periodo: Oligocene

Tra i reperti fossili non ci sono esempi di specie in evoluzione graduale da altre forme precedenti. Per esempio, tra milioni di fossili, non c'è n'è nemmeno uno che possegga le caratteristiche per metà del coccodrillo e per metà del coniglio, oppure per metà del serpente e per metà del coniglio. Invece, migliaia di fossili dimostrano che i conigli sono sempre stati conigli. L'evidenza dei fossili ci dimostra che le specie viventi non si sono evolute: le ha create Dio.

 

Persico Sole, Aringa

Aringa

Persico sole

Persico Sole, Aringa

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

I "fossili viventi" che rivelano come le specie abbiano conservato le loro strutture per milioni di anni danno un duro colpo alla teoria dell'evoluzione. Come si sa, la teoria dell'evoluzione sostiene che solo le creature capaci di adattarsi a un ambiente che si modifica possano sopravvivere e, in questo processo, sarebbero in grado di evolvere in altre specie distinte. I fossili viventi dimostrano, al contrario, che gli esseri viventi non si evolvono nel tempo seguendo le condizioni che cambiano - un'affermazione, questa, senza alcun fondamento.

 

Salice

Salice

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: foglia: 100 mm per 10 mm; matrice: 62 mm per 130 mm
Località: Uintah County, Utah
Formazione: Green River Shale
Periodo: Eocene

Le specie di piante che esistono per milioni di anni senza subire alcun cambiamento sono un duro colpo per la teoria dell'evoluzione. Questa foglia fossile di salice, di età tra i 54 e i 37 milioni di anni, è rimasta immutata nonostante il trascorrere del tempo. Le foglie di salice odierne sono uguali a quelle che esistevano 54-37 milioni di anni fa.

 

Foglia Di Alloro

Foglia Di Alloro

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: foglia: 30 mm per 66 mm; matrice: 90 mm per 69 mm
Località: Uintah County, Utah
Formazione: Green River Shale
Periodo: Eocene

La foglia di alloro fossilizzata in fotografia, come tutte le altre piante, prova che gli alloro non hanno subito alcuna evoluzione. Gli alloro vissuti 54-37 milioni di anni fa hanno le stesse caratteristiche di quelli esistenti oggi.

 

Aringa E Persico

Aringa

Aringa

Persico

Persico

Aringa E Persico

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Kemmerer, Wyoming
Formazione: Green River
Periodo: Eocene

Questi fossili, tra i 54 e i 37 milioni di anni d'età, dimostrano che le aringhe e i pesci persico non sono cambiati per milioni di anni. Non ci sono differenze tra l'aringa e il persico odierni e quelli vissuti milioni di anni fa.

 

Coniglio

Coniglio

Età: da 38 a 23 milioni di anni
Formazione: Brule
Località: White River Group, Converse County, Wyoming
Periodo: Oligocene

Questo coniglio vissuto tra 38 e 23 milioni di anni fa è identico ai conigli viventi oggi. I conigli non sono cambiati in milioni di anni, e questo prova che i conigli non si sono evoluti, bensì sono stati creati.

 

Cranio Di Cervo

Cranio Di Cervo

Età: da 38 a 23 milioni di anni
Formazione: Brule
Località: White River Group, Sioux County, Nebraska
Periodo: Oligocene

Il fatto che il cervo di 38-23 milioni di anni fa sia uguale a quelli attualmente esistenti rivela che questi mammiferi non sono cambiati per milioni di anni, cioè che non si sono evoluti.

 

Tartaruga

Tartaruga

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Località: Stati Uniti
Periodo: Era Cenozoico, periodo Eocene

Come molti altri rami della scienza, anche la paleontologia ha fornito numerose scoperte e conoscenze che dimostrano quanto poco le profezie di Darwin fossero scientifiche. Una di queste scoperte è la tartaruga vecchia tra 54 e 37 milioni di anni raffigurata qui, che confuta gli evoluzionisti dimostrando che le tartarughe non sono affatto cambiate in decine di milioni di anni.

 

bivalve,

Bivalve

Età: da 13 a 12,5 milioni di anni
Dimensione:10 cm
Formazione: Calvert
Località: Calvert County, Maryland
Periodo: Miocene Medio

I bivalvi sono molluschi a conchiglia doppia come le cozze e le ostriche. Non c'è alcuna differenza tra i bivalvi vissuti milioni di anni fa e quelli di oggi - una constatazione che smentisce la graduale evoluzione suggerita dai darwinisti.

 

Tartaruga

Tartaruga

Età: da 38 a 23 milioni di anni
Dimensione: 13 cm per 10 cm di larghezza per 4,5 cm di spessore
Formazione: Brule
Località: Sioux County, Nebraska
Periodo: Oligocene

Gli evoluzionisti ammettono che tra i fossili non c'è un solo ritrovamento che mostri che le tartarughe abbiano mai subito l'evoluzione. Nel suo libro Paleontologia ed evoluzione dei vertebrati, Robert Carroll dice che le prime tartarughe si trovano nelle formazioni del Triassico in Germania, e che queste si distinguono facilmente dalle altre specie grazie ai loro gusci robusti, molto simili a quelli degli esemplari viventi oggi. Egli prosegue, quindi, col dire che non è mai stata identificata alcuna traccia di tartarughe precedenti o più primitive, sebbene le tartarughe si fossilizzino facilmente, e si riconoscano chiaramente anche se se ne trovano solo piccole parti. (Robert Carroll, Vertebrate Paleontology and Evolution, p. 207).

 

Bivalve

Bivalve

Età: da 410 a 360 milioni di anni
Dimensione: 3,8 cm
Formazione: Jefferson Limestone
Località: Clark County, Indiana
Periodo: Devoniano

I bivalvi, rimasti uguali per almeno 360 milioni di anni, sono una sfida per gli evoluzionisti che affermano che le specie si sono evolute gradualmente le une dalle altre. Queste mollusco fossile dimostra che non si è evolute, ma è state create.

 

Riccio Di Mare

Riccio Di Mare

Età: da 306 a 299 milioni di anni
Località: Stati Uniti
Periodo: Era Paleozoica, periodo carbonifero

Il riccio di mare raffigurato qui è una delle innumerevoli prove che invalidano le pretese evoluzionistiche riguardanti l’origine degli echinodermi. Se le pretese degli evoluzionisti fossero vere, gli esemplari di ricci di mare risalenti a un periodo tra 306 e 299 milioni di anni fa dovrebbero essere molto diversi da quelli attuali. Come dimostra però questo fossile, non esiste alcuna differenza tra gli esemplari viventi e quelli di centinaia di milioni di anni fa.

 

Stella Di Mare

Stella Di Mare

Età: da 360 a 325 milioni di anni
Dimensione: matrice 6,2 cm per 6,2 cm
Formazione: Edwardsville
Località: Crawfordsville, Indiana
Periodo: Mississippiano

La stella di mare attuale possiede le stesse caratteristiche della stella di mare di milioni di anni fa. Questo fossile, che ci rivela come la stella di mare sia rimasta invariata per 360 - 325 milioni di anni, confuta le asserzioni degli evoluzionisti e dimostra che gli esseri viventi sono stati creati con le stesse caratteristiche che hanno ancor oggi.

 

4 / total 35
You can read Harun Yahya's book Atlante Della Creazione - Vol. 1 - online, share it on social networks such as Facebook and Twitter, download it to your computer, use it in your homework and theses, and publish, copy or reproduce it on your own web sites or blogs without paying any copyright fee, so long as you acknowledge this site as the reference.
Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top