Atlante Della Creazione - Vol. 1 -

Download del libro

Download (DOC)
Download (PDF)
commenti

capitoli del libro

< <
5 / total: 35

Esemplari Fossili Rinvenuti In Canada

canada map

In Canada si trovano alcune delle strutture geologiche più antiche del mondo. Gran parte delle sue formazioni rocciose appartiene al periodo Precambriano (tra i 4,6 miliardi e i 543 milioni di anni fa) e il paese è ricco di giacimenti fossili.

Uno dei giacimenti fossili più importanti è la famosissima Formazione di Burgess Shale. Il giacimento fossile di Burgess Shale è considerato uno dei ritrovamenti paleontologici più significativi del nostro tempo. La ricerca ha mostrato che quando si sono formati i sedimenti da cui si estraggono i fossili, questa regione si trovava vicino all'equatore. A quel tempo, l'area di Burgess Shale si trovava al margine inferiore del continente Nordamericano.

Burgess Shale

Burgess Shale

I primi fossili a essere scoperti  furono alcuni esemplari di invertebrati trovati dal paleontologo Charles Doolittle Walcott nei primi anni del 1900. In effetti, l'area di Burgess Shale è conosciuta per i suoi fossili invertebrati. Grazie a questi esemplari di più di 500 milioni di anni, sono state identificate 140 specie vissute durante il periodo Cambriano. La caratteristica di questi fossili è che appartengono a molti phyla diversi e sembrano essere comparsi all'improvviso, senza alcun antenato negli strati precedenti. Le fonti evoluzioniste ammettono che spiegare queste scoperte di fossili in termini di teoria dell'evoluzione è impossibile.

Un altro importante giacimento fossile in Canada si trova nel Miguasha Park. Tale area, ricca di esemplari fossili, si trova sulla penisola Gaspé. I fossili sono stati scoperti nella regione a partire dalla metà del 1800. La struttura rocciosa della regione risale a un’epoca tra i 375 e i 350 milioni di anni fa. La ricerca rivela che, intorno a 370 milioni di anni fa, la costa Gaspé era un golfo tropicale.

I fossili di Miguasha mostrano una gran varietà, dai microrganismi ai vertebrati e dagli invertebrati alle piante. Alcune piante e pesci fossili estratti da Miguasha sono gli esempi più antichi del loro tipo. Per esempio, si pensa che la pianta nota come Spermasposita sia la più antica pianta da fiore sulla Terra. Con le loro strutture completamente formate e perfette, questi esemplari mostrano che gli esseri viventi erano già complessi in un’epoca in cui gli evoluzionisti sostengono che la vita fosse estremamente primitiva.

Ricerche di fossili nella Burgess Shale Ricerche di fossili nella provincia di Alberta
Ricerche di fossili nella Burgess Shale Ricerche di fossili nella provincia di Alberta

 

Iodontide

Iodontide

Età: 50 milioni di anni
Dimensione: 8,3 per 3,2 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

Lo iodontide è un pesce nordamericano di media taglia che normalmente popola grandi laghi e fiumi. Come altre creature viventi, questa specie di pesce è sopravvissuta per milioni di anni senza alcun cambiamento nella struttura fisica. Il fatto che uno iodontide di 50 milioni di anni fa sia identico ai suoi discendenti viventi non può essere spiegato dagli evoluzionisti.

 

Ramo Di Sequoia

Ramo Di Sequoia

Età: 50 milioni di anni
Dimensione: 7 cm per 10 cm
Località: Kamloops, British Columbia
Periodo: Eocene

Conosciuta oggi come il più grande albero della Terra, la sequoia vive molto a lungo. Si trovano per la maggior parte nel Nord America. Alcune hanno 1.000 anni e sono alte 150 metri. I fossili dimostrano che le sequoie sono rimaste invariate per milioni di anni; per cui, esse non hanno subito alcun processo evolutivo. Il fossile che si vede qui, un ramo di sequoia di 20 milioni di anni fa, è identico ai rami degli alberi viventi attualmente.

 

Iodontide

Iodontide

Età: 50 milioni di anni
Dimensione: 10 cm per 1,5 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

Nei giacimenti fossili del Canada sono stati trovati numerosi fossili di iodontide. Tutti questi fossili dimostrano che lo iodontide è stato sempre uguale per milioni di anni. Questa stabilità che dura da milioni di anni - nessun cambiamento nella struttura fisica - è una prova importante che l'evoluzione non è mai avvenuta.

 

Gambo Di Sequoia Con Bibio Marci

Il fossile, con il suo omologo, ha 50 milioni di anni.

Gambo Di Sequoia Con Bibio Marci

Età: 50 milioni di anni
Dimensione: 10 cm per 12,7 cm
Località: Kamloops, British Columbia
Periodo: Eocene

I bibio marci appartengono alla famiglia dei Bibionidae e si nutrono principalmente di polline di piante. I reperti fossili mostrano come tutte le specie di bibio marci siano comparse nello stesso tempo e abbiano continuato a vivere per milioni di anni senza alcun cambiamento nelle loro strutture fisiche. Ciò prova che i bibio marci, come tutte le altre creature viventi, non si sono evolute. Gli evoluzionisti ammettono che l'origine dei bibio marci non può essere spiegata in termini di teoria dell'evoluzione.

Lo zoologo Pierre-Paul Grassé lo sottolinea quando scrive: "Brancoliamo nel buio completo per quanto riguarda l'origine degli insetti" (Evolution of Living Organisms, New York Academic Press, 1977, p. 30). I reperti fossili dimostrano che i bibio marci e tutti gli altri insetti hanno avuto origine per effetto della creazione di Dio.

 

Pesce Polmonato

Pesce Polmonato

Età: 350 milioni di anni
Dimensione: 18,5 cm
Località: Miguasha, Gaspesie
Periodo: Devoniano Superiore

Oggi il pesce polmonato vive principalmente in Africa e in Sud America. Quando il livello dell'acqua diminuisce e un fiume si prosciuga, questi pesci sopravvivono nascondendosi nel fango. Il più antico fossile conosciuto del pesce polmonato risale al periodo Devoniano (da 417 a 354 milioni di anni fa). Anche il fossile raffigurato qui risale a quel periodo. Non c'è alcuna differenza tra un pesce polmonato di oggi e uno vissuto 350 milioni di anni fa. Questi pesci non sono cambiati in centinaia di milioni di anni e forniscono la prova che le creature viventi non si sono evolute, ma sono state create.

 

Gambo Di Sequoia E Foglia Di Carpino

Carpino

Sequoia

Gambo Di Sequoia E Foglia Di Carpino

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: matrice: 7 cm per 1,5 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

Le piante hanno strutture così altamente complesse che non è possibile che siano apparse per caso e si siano evolute le une dalle altre, come sostengono gli evoluzionisti. I reperti fossili dimostrano che i vari ordini di piante sono comparsi tutti insieme, e che non c'è stato alcun processo di evoluzione a metterli in relazione. I fossili che si vedono qui, foglie di sequoia e di carpino, sono la prova vivente che l'evoluzione non è una teoria valida. E non c'è differenza tra le piante esistenti oggi e questi loro simili vissuti tra 54 e 37 milioni di anni fa.

 

Gambo Di Sequoia Con Baccelli Di Semi

Questo fossile, che risale a 54 – 37 milioni di anni fa, consiste di due parti; negativo e positivo.

Gambo Di Sequoia Con Baccelli Di Semi

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: foglia, 7 cm per 10,7 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

Non c'è alcuna differenza tra gli alberi di sequoia che crescono oggi e quelli che crescevano milioni di anni fa. Ciò prova che le piante, come gli animali, non hanno subito processi di evoluzione.

 

Betulla

Betulla

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: 20,2 cm per 23 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

L'albero di betulla appartiene al genere Betula e cresce nei climi settentrionali. Il fossile qui riprodotto viene da un albero vissuto tra 54 e 37 milioni di anni fa. Questa foglia è identica a quelle degli alberi attuali. Ciò prova che gli alberi di betulla, come le altre creature viventi, non si sono evoluti.

 

Testa Di Salmone

Testa Di Salmone

Età: tra 1,8 milioni e 11.000 anni
Dimensione: 15,2 cm per 8,6 cm
Località: Kamloops River, British Columbia
Periodo: Pleistocene

I fossili di salmone sono stati trovati su vari livelli geologici e sono tutti identici al salmone che esiste oggi. Ogni fossile che viene scoperto confuta i darwinisti e prova che il salmone, come tutte le altre specie, non è mai cambiato.

 

Foglia Di Ginkgo E Gambo Di Sequoia

Ginkgo

Sequoia

Foglia Di Ginkgo E Gambo Di Sequoia

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: foglia di ginkgo, 5 cm, gambo di sequoia 5,8 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

L'albero del ginkgo è un fossile vivente che appartiene alla classe specifica del Ginkgophyta. Gli esempi più antichi conosciuti risalgono a 270 milioni di anni. La foglia fossile di ginkgo qui raffigurata ha tra 54 e 37 milioni di anni. Questi alberi sono rimasti invariati per centinaia di milioni di anni - una sfida alla teoria dell'evoluzione.

 

Foglia Di Ginkgo

Foglia Di Ginkgo

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: foglia, 5 cm per 5,8 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

I ritrovamenti fossili smentiscono chiaramente le affermazioni riguardanti l'evoluzione delle specie vegetali. Tra questi ritrovamenti c'è la foglia di ginkgo fossile di 54-37 milioni di anni. Gli alberi di ginkgo che crescevano decine di milioni di anni fa sono identici a quelli che crescono oggi.

 

Foglia Di Olmo

Foglia Di Olmo

Età: 50 milioni di anni
Dimensione: matrice: 11 cm per 5,8 cm
Località: Kamloops, British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

Gli olmi che crescono in climi temperati si trovano generalmente in Nord America, Europa ed Asia. Le foglie di olmo di 50 milioni di anni fa confutano evidentemente le affermazioni sull'evoluzione delle piante.

 

Foglia Di Ginkgo Biloba

Foglia Di Ginkgo Biloba

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: 3 cm per 2,5 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

Non c'è alcun fossile che possa convalidare le asserzioni sull'evoluzione delle piante. Al contrario, centinaia di migliaia di fossili sconfessano tali asserzioni. Uno, qui rappresentato, è questa foglia di ginkgo fossile di 54-37 milioni di anni. Il fatto che i ginkgo non siano cambiati in milioni di anni dimostra che l'evoluzione è una grande menzogna.

 

Foglia Di Ontano

Foglia Di Ontano

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: 3 cm per 7 cm
Località: Kamloops British Columbia
Periodo: Eocene

Non c'è differenza tra gli ontani che crescono oggi e quelli che crescevano tra 54 e 37 milioni di anni fa. Gli ontani che vivevano allora avevano le stesse strutture degli alberi attuali. Questa è la prova che sulla Terra non c'è mai stata evoluzione.

 

Foglie Di Carpino E Di Olmo

Olmo

Olmo

Carpino

Carpino

Foglie Di Carpino E Di Olmo

Età: da 54 a 37 milioni di anni
Dimensione: matrice: 31 cm per 18 cm
Località: British Columbia
Formazione: Cache Creek
Periodo: Eocene

I reperti fossili mostrano che tutte le specie vegetali sono sopravvissute fin dall'inizio della loro esistenza senza il minimo cambiamento. Se un organismo vivente conserva le stesse caratteristiche per milioni di anni, allora è evidente che non si è evoluto; piuttosto, è stato creato. Una prova di questo fatto la si può trovare nei fossili di foglie di carpino e di olmo, di età tra i 54 e i 37 milioni di anni, qui raffigurati.

 

Fronda E Cono Di Metasequoia

Fronda E Cono Di Metasequoia

Età: tra 52 e 43,6 milioni di anni
Dimensioni: cono: 15 mm; rametto: 11 cm fronda: 27 mm; matrice: 145 mm per 11 cm
Località: Tranquille Shale, Cache Creek, British Columbia
Periodo: Medio Eocene Inferiore

Questo cono di metasequoia di 52 - 43,6 milioni di anni è una prova che le piante non hanno subito un processo d'evoluzione. Le metasequoie che crescevano milioni di anni fa sono uguali a quelle che crescono oggi. Ciò dimostra che le specie viventi non si sono evolute.

 

Aragosta

Aragosta

Età: da 146 a 65 milioni di anni
Località: South Saskatchewan River Valley
Formazione: Bear Paw
Periodo: Cretaceo

I fossili raccolti negli ultimi 150 anni hanno confermato che le specie viventi non sono mai cambiate né si sono evolute le une dalle altre. Questo fatto è evidenziato da questo fossile, vecchio di 146-65 milioni di anni, di un'aragosta, nient'affatto diversa dalle sue simili esistenti oggi.

 

5 / total 35
You can read Harun Yahya's book Atlante Della Creazione - Vol. 1 - online, share it on social networks such as Facebook and Twitter, download it to your computer, use it in your homework and theses, and publish, copy or reproduce it on your own web sites or blogs without paying any copyright fee, so long as you acknowledge this site as the reference.
Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top