WWW.HARUNYAHYA.IThttp://www.harunyahya.itwww.harunyahya.it - Segni che portano alla fede e al miracolo della Creazione - aggiunti di recenteitCopyright (C) 1994 www.harunyahya.it 1WWW.HARUNYAHYA.IThttp://www.harunyahya.ithttp://harunyahya.com/assets/images/hy_muhur.png11666Il Big Bang: Una delle Prove della CreazioneÈ alquanto difficile sconvolgere l'equilibrio tra gli elementi essenziali per la vita sulla Terra. Non è possibile che, da un momento all’altro, iniziamo a respirare immettendo monossido di carbonio, o che voliamo via dalla sedia sulla quale siamo seduti iniziando a fluttuare nello spazio a causa di unahttp://harunyahya.it/it/Articoli/275093/il-big-bang-una-dellehttp://harunyahya.it/it/Articoli/275093/il-big-bang-una-delle//g.fmanager.net/Image/objects/6-makaleler/al_bilad_daily_adnan_oktar_the_Big_Bang_one_of_the_proofs_of_Creation_2.jpgSun, 17 Jun 2018 17:36:25 +0300I Miracoli del Corano 1&2http://harunyahya.it/it/Libri/210280/i-miracoli-del-corano-12http://harunyahya.it/it/Libri/210280/i-miracoli-del-corano-12//g.fmanager.net/Image/objects/1-kitaplar/KuranMucizeleri_it_onKapak.jpgThu, 15 Oct 2015 00:27:54 +0300La proteina non può formarsi, a meno che non esista la cellula nella sua forma interaI darwinisti possono scrivere quanti libri ingannevoli riempiti di formule vogliano, produrre quanti fossili desiderano, fare quanto più possibile attacchi demagogici sulle prove scientifiche delle Creazione, affiggere poster pieni di illustrazioni fantastiche e presentare queste come prove dell'evoluzione inhttp://harunyahya.it/it/Articoli/101633/la-proteina-non-puo-formarsihttp://harunyahya.it/it/Articoli/101633/la-proteina-non-puo-formarsi//g.fmanager.net/Image/objects/6-makaleler/19957_Hucre_bir_bttun_olarak_var_olmadan_protein_olusamaz.jpgSun, 08 Jan 2012 02:02:48 +0200L'esistenza di DioCome si fa a credere che l'equilibrio che regge il nostro mondo sia dovuto solo alla coincidenza, mentre la straordinaria armonia che domina la natura è osservabile anche a occhio nudo? Dire che l'universo, in cui ogni singola cosa suggerisce l'esistenza di un Supremo Creatore, sia apparso per propria iniziativahttp://harunyahya.it/it/Libri/45261/lesistenza-di-diohttp://harunyahya.it/it/Libri/45261/lesistenza-di-dio//g.fmanager.net/files/book/pictures/l_esistenza.jpgTue, 02 Aug 2011 14:57:06 +0300L'acqua resa dolceIl Corano richiama la nostra attenzione sulla pioggia che è “dolce”: Non riflettete sull’acqua che bevete? Siete forse voi a farla scendere dalle nuvole o siamo Noi che la facciamo scendere? Se lo volessimo la renderemmo amara, perché mai non siete riconoscenti? (Surat al-Waqi’ah: 68-70)http://harunyahya.it/it/Articoli/33724/lacqua-resa-dolcehttp://harunyahya.it/it/Articoli/33724/lacqua-resa-dolceMon, 08 Nov 2010 01:33:07 +0200La migrazione degli uccelliNel Corano Allah ci esorta a prestare attenzione agli uccelli, nel Suo versetto “Non hanno visto, sopra di loro, gli uccelli spiegare e ripiegare le ali? Non li sostiene altri che il Compassionevole. Egli vede tutte le cose.” (Surat al-Mulk: 19) In questa parte del libro esamineremo in particolare gli uccelli migratorhttp://harunyahya.it/it/Articoli/33723/la-migrazione-degli-uccellihttp://harunyahya.it/it/Articoli/33723/la-migrazione-degli-uccelliMon, 08 Nov 2010 01:26:09 +0200La formazione della pioggiaSolo dopo che è stato inventato il radar meteorologico si sono potute scoprire le fasi nei quali si forma la pioggia. Che sono tre. La prima è la formazione del vento; la seconda è la formazione delle nuvole; la terza è la comparsa delle gocce d’acqua. Ciò che il Corano contiene, in relahttp://harunyahya.it/it/Articoli/33720/la-formazione-della-pioggiahttp://harunyahya.it/it/Articoli/33720/la-formazione-della-pioggiaMon, 08 Nov 2010 01:15:38 +0200Un esempio di complessitĂ  irriducibile: l'occhio dell'aragostaCi sono occhi di molti tipi nel mondo vivente. Noi siamo abituati all’occhio simile a quello della macchina fotografica che si trova nei vertebrati. Questa struttura funziona secondo il principio della rifrazione della luce, che colpisce la lente e va a convergere in un punto dietro la lente nella parte interna dell’ohttp://harunyahya.it/it/Articoli/32915/un-esempio-di-complessita-irriducibilehttp://harunyahya.it/it/Articoli/32915/un-esempio-di-complessita-irriducibileFri, 22 Oct 2010 23:49:41 +0300Il miracolo nella pellePensate ad un tessuto lungo vari metri, ma intero; che abbia delle caratteristiche che riescono a dare, allo stesso momento, sia caldo che freddo; che sia sodo ma molto estetico, e che possa offrire una protezione molto efficiente contro tutti gli effetti esterni. La pelle che copre il corpo umano ed i corpi di tutti gli esserihttp://harunyahya.it/it/Articoli/30850/il-miracolo-nella-pellehttp://harunyahya.it/it/Articoli/30850/il-miracolo-nella-pelleFri, 10 Sep 2010 23:44:31 +0300Il miracolo nella ZanzaraIn verità Allah non esita a prendere ad esempio un moscerino o qualsiasi altra cosa superiore. Coloro che credono sanno che si tratta della verità che proviene dal loro Signore; i miscredenti invece dicono: "Cosa vuol dire Allah con un simile esempio?". ne allontana molti, e molti ne guida. Ma non allontahttp://harunyahya.it/it/Articoli/30849/il-miracolo-nella-zanzarahttp://harunyahya.it/it/Articoli/30849/il-miracolo-nella-zanzaraFri, 10 Sep 2010 23:37:53 +0300Le torri delle TermitiIl ruolo delle termiti tra gli architetti della natura è incontestabile. Le termiti, che somigliano molto alle formiche, vivono in nidi imponenti, a forma di torri, che costruiscono erigendoli sul suolo. L’altezza di queste torri può raggiungere fino i sei metri, e la loro larghezza i dodici metri. Il fatto pihttp://harunyahya.it/it/Articoli/30792/le-torri-delle-termitihttp://harunyahya.it/it/Articoli/30792/le-torri-delle-termitiThu, 09 Sep 2010 20:17:43 +0300Il miracolo nella nostra manoLe nostre mani, che ci permettono di compiere diverse normali azioni come mescolare una tazza di tè, girare le pagine del giornale, oppure scrivere, sono delle incredibili meraviglie ingegneristiche. La caratteristica più importante della mano è la sua abilità di operare con grande efficienza in molthttp://harunyahya.it/it/Articoli/30662/il-miracolo-nella-nostra-manohttp://harunyahya.it/it/Articoli/30662/il-miracolo-nella-nostra-manoMon, 06 Sep 2010 23:14:12 +0300Il tetto della Terra conservato e protetto: l'atmosferaSebbene in generale neanche ce ne accorgiamo, molte meteoriti cadono sulla terra come sugli altri pianeti. La ragione per la quale queste meteoriti, che quando cadono sugli altri pianeti formano dei giganteschi crateri, non producono invece alcun danno alla terra, è perché l’atmosfera esercita una fortissima fhttp://harunyahya.it/it/Articoli/30621/il-tetto-della-terra-conservatohttp://harunyahya.it/it/Articoli/30621/il-tetto-della-terra-conservatoMon, 06 Sep 2010 02:44:32 +0300Il sorprendente viaggio della farfalla MonarcaLa vicenda della migrazione delle farfalle monarca, che vivono nella parte sud orientale del Canada, è più complessa di quella degli uccelli. Le farfalle monarca vivono normalmente solo 5 o 6 settimane, dopo il loro sviluppo dal bruco, e quattro loro generazioni si succedono durante un anno, di cui tre in primaverhttp://harunyahya.it/it/Articoli/30463/il-sorprendente-viaggio-della-farfallahttp://harunyahya.it/it/Articoli/30463/il-sorprendente-viaggio-della-farfallaFri, 03 Sep 2010 00:19:47 +0300Il latte della mammaIl nutrimento di un nuovo essere umano, diventato un bebè a seguito della trasformazione dello sperma, è un miracolo a sé stante. Il latte umano è il miglior nutrimento possibile, e viene prodotto senza l’aiuto della mamma o di chiunque altro. Grazie alle sostanze che lo compongono, il latte mahttp://harunyahya.it/it/Articoli/30399/il-latte-della-mammahttp://harunyahya.it/it/Articoli/30399/il-latte-della-mammaThu, 02 Sep 2010 00:50:40 +0300Il meccanismo del nostro cuoreLa componente più importante dell’ apparato circolatorio che connette i 100 trilioni di cellule nel corpo umano una ad una, è senza dubbio il cuore. Con i suoi differenti comparti che pompano sangue ossigenato e non ossigenato verso differenti parti del corpo, senza confonderle una con l’altra, e con lehttp://harunyahya.it/it/Articoli/30314/il-meccanismo-del-nostro-cuorehttp://harunyahya.it/it/Articoli/30314/il-meccanismo-del-nostro-cuoreTue, 31 Aug 2010 02:14:30 +0300Il CuculoLo sapevate che il cuculo depone le sue uova nel nido di altri uccelli e così li induce a curare la sua prole? Quando viene il momento di deporre le uova, la femmina del cuculo sembra che combatta contro il passare del tempo. Sempre all’erta ed in guardia, si nasconde tra le foglie e spia gli altri uccelli che shttp://harunyahya.it/it/Articoli/30312/il-cuculohttp://harunyahya.it/it/Articoli/30312/il-cuculoMon, 30 Aug 2010 22:39:33 +0300Il coleottero BombardiereIl nome dell’animale che vedete nell’illustrazione è il “Coleottero Bombardiere”. Il metodo di difesa di questo coleottero non è come quello degli altri animali. Nei momenti di pericolo, una miscela di due sostanze chimiche (perossido d’idrogeno ed idrochinone), in precedenza conservatahttp://harunyahya.it/it/Articoli/30227/il-coleottero-bombardierehttp://harunyahya.it/it/Articoli/30227/il-coleottero-bombardiereSun, 29 Aug 2010 03:04:46 +0300Il miracolo nella creazione di Cammello“Non riflettono sul cammello e di come è stato creato? ... “ Non riflettono sul cammello e di come è stato creato? E sul cielo e come è stato elevato? E sulle montagne - e come sono state infisse? E sulla Terra e su come è stata spianata? Ammoniscili dunque! Che tu altro non sei che un amhttp://harunyahya.it/it/Articoli/30179/il-miracolo-nella-creazione-dihttp://harunyahya.it/it/Articoli/30179/il-miracolo-nella-creazione-diSat, 28 Aug 2010 00:08:24 +0300L'eroe di un sistema di nascita insolito: Il CanguroIl sistema riproduttivo dei canguri è molto differente da quello degli altri mammiferi. L’embrione del canguro passa attraverso vari stadi fuori dell’utero, invece che al suo interno. Poco dopo la fertilizzazione il piccolo canguro, cieco e lungo circa un centimetro, viene al mondo. Di solito nascono solo unohttp://harunyahya.it/it/Articoli/30139/leroe-di-un-sistema-dihttp://harunyahya.it/it/Articoli/30139/leroe-di-un-sistema-diFri, 27 Aug 2010 00:44:42 +0300