Il Profeta Abramo (pbsl) E Il Profeta Lot (pbsl)

< <
4 / total: 6

I Valori Morali Positivi Del Profeta Abramo (pbsl)

Svariati versetti descrivono le caratteristiche morali positive dei Profeti inviati dal nostro Signore per ammonire e comunicare buone novelle al proprio popolo. Tutti i Profeti, per la propria sottomissione a Dio e sincerità, così come grazie al proprio comportamento giusto, umile ed onorevole, possiedono valori morali straordinariamente superiori. La profonda fede in Dio del Profeta Muhammad (Dio lo benedica e gli doni la pace), per non parlare della sua sottomissione a Lui, della sua sincerità e del suo rispetto per Lui; il costante ringraziamento del nostro Signore ad  opera del  Profeta Salomone (pbsl) e la sua elevazione del Suo nome, così come il suo mostrare determinazione, forza e potere nella propagazione della religione; la pazienza del Profeta Giobbe (pbsl) e del Profeta Noè (pbsl); la sincerità del Profeta Mosè (pbsl); la profondità spirituale del Profeta Gesù (pbsl) e la sua sottomissione a Dio; il modo in cui il Profeta Davide (pbsl) si volse a Dio, e il suo atteggiamento e comportamento – tutte queste caratteristiche, e molte altre, sono state additate come esempi per l’umanità.

Tutti dobbiamo adottare le caratteristiche di questi eletti, che Dio elevò al Magistero Profetico, sostenne con la conoscenza e la forza, e lodò per i loro valori morali, e metterle in pratica nelle nostre vite. Tutti i credenti devono seguire la via di questi degni individui, che Dio rese superiori ai mondi, e adottare i loro impareggiabili valori morali nella propria vita.

Il Profeta Abramo (pbsl), “l’Amico di Dio”

E chi è migliore, nella religione, di colui che si sottomette interamente a Dio, e compie il bene (verso gli altri) e segue la fede di Abramo, il giusto? E Dio prese Abramo per amico (Corano, 4:125).

Il nostro Signore ha rivelato di aver preso il Profeta Abramo (pbsl) per amico. Per tale motivo, egli è conosciuto come Khalilullah (l’amico di Dio), e ricordato con quel nome. Senz’altro il Profeta Muhammad (Dio lo benedica e gli doni la pace) disse: “O mio Dio, il  Profeta Abramo è Tuo amico [Khalil] e Tuo Profeta”.6

Nella Bibbia troviamo la seguente affermazione a proposito del Profeta Abramo (pbsl):

E si compì la Scrittura che dice: E Abramo ebbe fede in Dio e gli fu accreditato a giustizia, e fu chiamato amico di Dio (Giacomo 2:23).

Il solo obiettivo di coloro che sono amici di Dio e che Lo amano e Lo temono (e lo rispettano) è ottenere la Sua soddisfazione, la Sua misericordia e il Paradiso. Dio è sempre nel loro cuore e nella loro mente. Quando vedono cose che danno loro piacere, essi dicono: In quale modo splendido Dio le ha create. Egli è degno di lode. Essi invocano Dio con i Suoi nomi più belli.

Quelle persone sanno che tutte le benedizioni provengono da Dio, e Lo ringraziano costantemente per qualsiasi cosa Egli mandi loro. Quando incontrano un problema o una difficoltà, sanno che Dio li sta mettendo alla prova e che ogni bene che essa contiene, un giorno, sarà rivelato. Essi dimostrano una pazienza positiva, dimostrano sottomissione e si impegnano in opere di devozione nella speranza di ottenere la dimora nell’Aldilà. Ed essi prendono le parole del Profeta Muhammad (Dio lo benedica e gli doni la pace), “Sia lodato Dio, Che ha creato ogni cosa come era necessario, Che non affretta alcunché Egli rimandi e determini. Dio mi basta ed è sufficiente per me”7 come guida, e Lo ringraziano per ogni cosa.

Dio incoraggia i credenti a raggiungere questa onorevole condizione ricercando modi per avvicinarsi a Lui:

O voi che credete, fate il vostro dovere nei confronti di Dio, e cercate i mezzi per avvicinarvi a Lui... (Corano, 5:35).

In altri versetti Dio dice: “Accorrete quindi a Dio” (Corano, 51:50),

... Siate costanti nella preghiera, e pagate la zakat, e instaurate un saldo legame con Dio. Egli è il vostro Protettore. Quale eccellente Protettore, e quale eccellente Alleato! (Corano, 22:78).

Dio, inoltre, ordina agli uomini di volgersi unicamente a Lui:

E ricorda il nome del tuo Signore, e dedicati a Lui con devozione (totale). Il Signore dell’Oriente e dell’Occidente – non c’è altro Dio all’infuori di Lui – perciò prendi Lui come protettore (Corano, 73:8-9).

Il Profeta Abramo (pbsl) Possedeva Forza, Discernimento e la Capacità di Scegliere Ciò Che è Giusto

Il Corano afferma che il Profeta Abramo (pbsl) possedeva “potenza e discernimento” (Corano, 38:45). Discernimento significa essere in grado di osservare gli eventi con saggezza, e indica profonda comprensione. Come tutti i Profeti, che Dio rese modelli di ruolo per l’umanità grazie alla loro profonda fede, sincerità e sottomissione, il Profeta Abramo (pbsl) prese decisioni corrette, guardò avanti ed ebbe intuito.

Un altro versetto rivela che il nostro Signore donò al Profeta Abramo (pbsl) rushdahu (rettitudine), in altre parole, maturità:

E in verità fummo Noi a dare ad Abramo la sua rettitudine  [rushdahu], e Noi lo conoscevamo bene (Corano, 21:51).

La parola rushdahu significa andare avanti, volgersi a, dirigersi verso, con una divina verità, con un’accuratezza totale e superiore, e con passo sicuro. Reso forte da Dio con queste buone qualità, con la percezione e la comprensione, il Profeta Abramo (pbsl) intraprese una energica lotta contro i pagani. In questa lotta, la sua capacità di guardare avanti, di distinguere tra giusto e sbagliato e di prendere decisioni corrette furono grandi risorse. Tutte queste caratteristiche mostrano che egli fu un servo che tremava di fronte a Dio, e obbediva scrupolosamente ai versetti del nostro Signore. Di certo, Dio rivela che questo grande dono sarà fatto a coloro che Lo temono (e Lo rispettano):

O voi che credete, se fate il vostro dovere verso Dio, Egli vi concederà un privilegio, e cancellerà i vostri mali, e vi proteggerà. E Dio è il Signore della grazia potente (Corano, 8:29).

nehir manzarası
 

Allah ha proposto ai credenti l'esempio della moglie di Faraone , quando invocò: « Signore, costruiscimi vicino a Te una casa nel Giardino. Salvami da Faraone e dalle sue opere sue. Salvami dagli ingiusti».(Surat At-Tahrîm,11)

Le qualità superiori che il nostro Signore donò al Profeta Abramo (pbsl) gli consentirono di portare avanti una lotta assai efficace e razionale contro la sua società pagana. Di conseguenza, egli e i suoi seguaci prevalsero.

La verità e scegliere ciò che è giusto sono caratteristiche molto importanti dei credenti. Il nostro Profeta (Dio lo benedica e gli doni la pace) le ricordò costantemente ai suoi seguaci, come dimostrano alcuni esempi citati di seguito:

Adorate soltanto Dio e non associateGli nulla… dite la verità.

Chi vuole che Dio e il nostro Profeta lo amino dica sempre la verità.9

 Dio concede a colui del quale vuole il bene autentica comprensione (della religione).10

La verità porta alla pietà, e la pietà porta al Paradiso. Un uomo continua a dire la verità finché Dio non lo annovera come uomo sincero. La falsità porta al vizio, e il vizio porta al Fuoco (l’Inferno). Un uomo continua a mentire finché Dio non lo annovera come bugiardo.11

Il Profeta Abramo (pbsl) Fu un Servo Puro, Che Pensò Sempre all’Aldilà

Dio descrive il Profeta Abramo (pbsl) e i suoi discendenti come puri e sempre memori dell’Aldilà:

E ricorda i Nostri servi Abramo, Isacco e Giacobbe, uomini potenti e dotati di discernimento. Noi di certo li purificammo con una semplice qualità: il ricordo della dimora (ultima) (Corano, 38:45-46).

Una delle caratteristiche fondamentali che distingue i Profeti e i credenti dalle altre persone è la loro totale concentrazione sull’ottenimento della soddisfazione di Dio e del Suo Paradiso, ad esclusione di ogni preoccupazione terrena. Una delle prove più chiare di questo è che essi continuano ad ammonire le proprie tribù, con grande pazienza e purezza, fino alla fine della vita.

nehir manzarası
 

Non mandammo gli inviati se non come nunzi e ammonitori: quanto a chi crede e si emenda, non avrà nulla da temere e non sarà afflitto.(Surat Al-An'âm,48)

Quando compiono le proprie buone azioni e rispettano i loro doveri religiosi, i credenti ricercano solo il Suo amore, soddisfazione, approvazione ed amicizia. Il Profeta Muhammad (Dio lo benedica e gli doni la pace) costituisce il più nobile esempio a questo proposito, perché egli non smise mai di ricercare la soddisfazione e la misericordia di Dio e il Paradiso. Dio rivela che i Profeti inviati agli uomini come misericordia e benedizione invitarono gli uomini a vivere secondo i valori morali della religione, senza attendersi nulla in cambio:

Dì: “Io non vi chiedo per esso alcuna ricompensa; né sono un impostore” (Corano, 38:86).

Dì: “Qualsiasi ricompensa io vi chieda è soltanto vostra. La mia ricompensa è soltanto presso Dio, ed Egli è un Testimone su tutte le cose” (Corano, 34:47).

In un hadith, il nostro Profeta (Dio lo benedica e gli doni la pace) dice: “Dio accetta le azioni che sono state compiute unicamente per Suo amore ed avevano lo scopo di ottenere la Sua soddisfazione”.12 Egli chiede agli uomini di comportarsi con pura sincerità. Quando osserviamo le preghiere e gli ammonimenti dei Profeti vediamo che essi chiesero alle proprie tribù di credere in Dio e di compiere opere buone, di non farsi ingannare dai doni transitori di questo mondo e di agire unicamente per ottenere la dimora nell’Aldilà.

Una caratteristica importante che i credenti devono possedere è la capacità di focalizzare ogni proprio pensiero sul raggiungimento di questa dimora. Ogni cosa che essi fanno o dicono deve avere quale proprio obiettivo unicamente la soddisfazione di Dio. I credenti devono sempre avere uno struggente desiderio dell’Aldilà (la vera vita), e non devono mai essere legati alla vita di questo mondo. Ovvio, essi useranno i doni di Dio in questo mondo per ringraziarLo e pensare agli originali di questi doni dell’Aldilà. Tuttavia, queste benedizioni non devono mai diventare un fine in sé. Al contrario, ognuna di esse deve essere considerata un mezzo per ottenere la soddisfazione di Dio, spiegare i valori morali della religione e ricordare la vita dell’Aldilà.

Pensare alle infinite bellezze del Paradiso, gioire alla promessa del Paradiso da parte di Dio, evitare gli eterni tormenti dell’Inferno e tenere a mente questo sono modi importanti con i quali i credenti  possono aumentare la propria vicinanza a Dio e il proprio entusiasmo per i valori del Corano. Altrimenti, Satana cercherà di sfruttare la loro noncuranza ed incoraggiarli a vivere senza preoccuparsi del Giorno del Giudizio. I credenti non devono mai cadere in questa trappola, e, come fece il Profeta Abramo (pbsl), devono sempre riflettere profondamente sull’Aldilà e spiegarlo agli altri. In verità, Dio dice del Profeta Abramo (pbsl):

E chi abbandona la religione di Abramo, se non chi si prende gioco di se stesso? E certamente Noi lo abbiamo reso puro in questo mondo, e nell’Aldilà sarà certo tra i giusti (Corano, 2:130).

Il Profeta Abramo (pbsl) Fu un Distinto e Fausto Servo di Dio

E in verità, essi erano presso di Noi, tra gli eletti, i migliori  (Corano, 38:47).

Il Profeta Abramo (pbsl) fu uno dei servi di Dio ai quali Egli concesse la retta via, onorato con il Magistero Profetico, e reso distinto alla Sua vista. Il fatto che egli e la sua famiglia siano stati separati dalla loro tribù è rivelato nel seguente versetto:

In verità, Dio scelse Adamo e Noè, e i discendenti di Abramo, e i discendenti di Amran, al di sopra di tutti i popoli (Corano, 3:33).

nehir manzarası
 

E quando Abramo disse:"Fanne una contrada sicura e provvedi di frutti la sua gente, quelli di loro che avranno creduto in Allah e nell’Ultimo Giorno", disse [il Signore]: "E a chi sarà stato miscredente concederò un godimento illusorio e poi lo destinerò al castigo del Fuoco. Che tristo avvenire! ". (Surat Al-Baqara,126)

Il Profeta Abramo (pbsl) e i suoi figli si distinsero dai membri della loro tribù chiamando il proprio popolo a credere in Dio e raccontando ad esso della Sua potenza e potere superiori. Dio rivela che “…Noi inviammo Noè e Abramo, e demmo alla loro progenie il magistero profetico e il Libro …” (Corano, 57:26), e ci informa di aver onorato la famiglia del Profeta Abramo (pbsl) con il Magistero Profetico.

Essere guidati è un importante segno dei credenti. I miscredenti portano il male nel mondo e in coloro che li circondano, invece del bene, perché coloro che negano Dio ritengono che i loro interessi siano più importanti di ogni altra cosa. In questo modo, essi non esitano a nuocere agli altri quando sono in ballo i loro interessi. D’altro canto, i credenti portano soltanto la guida, la prosperità e l’abbondanza sia in termini spirituali che materiali. Infatti, è a loro chiesto di farlo perché queste sono indicazioni del loro timore (e rispetto) di Dio, e della loro profonda fede in Lui. Per questo essi portano la giustizia anche quando essa è contraria ai loro interessi o a quelli delle persone loro vicine, compiono buone azioni, si oppongono ai crudeli e agli ingiusti.

orman manzarası
 

[Inviammo] messaggeri, come nunzi e ammonitori, affinché dopo di loro gli uomini non avessero più argomenti davanti ad Allah Allah è eccelso e saggio.(Surat An-Nisâ’ 165)

 

Non ti abbiamo mandato se non come nunzio ed ammonitore per tutta l'umanità , ma la maggior parte degli uomini non sanno.(Surat Sabâ’,28)

Nell’hadith “I migliori tra voi sono coloro che hanno la morale più eccellente”13, il nostro Profeta (Dio lo benedica e gli doni la pace) dice che i credenti con morale esemplare sono individui di buon augurio per le loro comunità. Dio rivela la differenza tra quei credenti che si comportano in conformità alle prescrizioni di Dio e portano sempre la bellezza dei valori morali della religione e coloro che non possiedono questa qualità:

E Dio presenta la parabola di due uomini: uno di loro è muto, non ha alcuna capacità, ed è un peso per il suo padrone; ovunque egli lo manda, non fa niente di buono. È questi uguale a colui che ordina la giustizia, e si trova sulla retta via? (Corano, 16:76)

Il Profeta Abramo (pbsl) Aveva un Cuore Puro

Quando si avvicinò al suo Signore con il cuore saldo (Corano, 37:84).

Dio separò il Profeta Abramo (pbsl), che aveva reso Suo amico, dal suo popolo, e fece di lui la persona che avrebbe guidato alla retta via tutti i credenti.

nehir manzarası
 

Ognuno ha una direzione verso la quale volgere il viso. Gareggiate nel bene. Ovunque voi siate, Allah vi riunirà tutti. In verità Allah è Onnipotente.(Surat Al-Baqara,148)

I credenti che prendono i Suoi Profeti, con le loro caratteristiche morali superiori, come modelli di ruolo per se stessi devono volgersi a Dio per cancellare tutte le loro credenze superstiziose e sviate dai propri cuori. Soltanto così facendo essi divengono le persone che Egli ama e che ottengono la Sua soddisfazione. In altre parole, essi devono volgersi a Dio con il cuore puro. Questa purificazione, inoltre, significa allontanarsi dalla malvagità dei desideri terreni e dagli sgraditi suggerimenti di Satana.

Dio rivela che separerà “i cattivi dai buoni” (Corano, 3:179). La purezza alla quale ci si riferisce qui è morale e spirituale. Molte persone che vivono lontane dai valori morali della religione possono benissimo dire: Il mio cuore è puro. In realtà, essi stanno semplicemente cercando di liberarsi la coscienza, perché chi vuole un cuore puro deve possedere una vera fede in Dio, attenersi scrupolosamente ai Suoi ordini ed essere umile e sottomesso a Lui. Dio descrive la bontà e i valori morali che Lo soddisfano nei seguenti termini:

Non è segno di rettitudine che voi volgiate i vostri volti verso l’Oriente e l’Occidente, ma giusto è colui che crede in Dio, e nell’Ultimo Giorno, e negli angeli, e nel Libro e nei Profeti, e spende i propri averi per amore di Lui, per i parenti stretti e gli orfani, e i bisognosi, e i viandanti, e per coloro che chiedono, e per liberare gli schiavi, e persevera nella preghiera, e paga la zakat; e coloro che mantengono la loro promessa, quando fanno una promessa, e chi è paziente nell’afflizione e nei momenti di conflitto. Questi sono i veridici, e questi sono coloro che fanno il proprio dovere (Corano, 2:177).

In un altro versetto, Dio rivela che “[Egli] ama quelli che si purificano” (Corano, 9:108). Gli uomini possono aver indugiato nel compimento di azioni proibite, e quindi avere pensieri malvagi ed infimi valori morali. Tuttavia, la cosa importante è pentirsi a Dio, abbandonare quei valori morali inferiori e volgersi a Dio con il cuore purificato.

Il nostro Signore comunica la seguente buona novella ai credenti:

Ma Dio si rivolgerà (misericordiosamente) a chi si pente dopo aver agito male, e si riabilita. Di certo Dio è Perdonatore, Misericordioso (Corano, 5:39).

Il Profeta Abramo (pbsl) Fu “Un Modello di Virtù”

Abramo di certo fu un modello (di virtù), obbediente a Dio, giusto, ed egli non fu uno dei politeisti (Corano, 16:120).

Il Profeta Abramo (pbsl) considerò Dio al di sopra di tutte le cose, Gli fu genuinamente devote, temette (e rispettò) soltanto Lui e rispose la propria fiducia solo in Lui. Anche se molte persone gli si opposero, e cercarono addirittura di ucciderlo o bruciarlo, egli non vacillò mai nella sua lotta intesa a far prevalere la religione di Dio, grazie al suo coraggio e alla sua sottomissione, basati sulla sua profonda fede.

nehir manzarası
 

Chi altri avrà dunque in odio la religione di Abramo, se non colui che coltiva la stoltezza nell’animo suo? Noi lo abbiamo scelto in questo mondo, e nell’altra vita sarà tra i devoti.(Surat Al-baqara,130)

Tutti i credenti devono cercare di acquisire queste virtù morali superiori. Anche se sono soli devono sottomettersi a Dio, essere coraggiosi e determinati, sinceri e avere una forte volontà. Innanzitutto, devono sottomettersi con tutto il cuore al nostro unico e solo Signore, temere (e rispettare) soltanto Lui e prenderLo come amico. Questo perché tutti i credenti, in qualsiasi società miscredente si trovino, e anche se sono soli, devono fare del proprio meglio per ottenere la soddisfazione di Dio, comportarsi nel modo corretto, adempiere ai propri obblighi religiosi, vivere secondo i valori morali della religione e diffonderli agli altri, come richiesto dai valori morali del Corano. Essi devono sempre agire sapendo che Dio li protegge e sostiene costantemente. Chi dimostra di possedere gli stessi valori morali propri del Profeta Abramo (pbsl), chi si dedica a Dio con la stessa fedeltà e sottomissione, può anche sperare che gli sia data la forza di un modello di virtù per i fedeli.

nehir manzarası
 

Egli è il Creatore dei cieli e della terra; quando vuole una cosa, dice "Sii"ed essa è.(Surat Al-Baqara,117)

Il Profeta Abramo (pbsl) Fu Riconoscente a Dio

Dio ha dato agli uomini innumerevoli benedizioni. Tutte le cose meravigliose che circondano l’umanità, dai loro stessi corpi perfetti agli incomparabili esseri viventi dell’universo, sono tutte mezzi per rendere un sincero ringraziamento a Dio. Infatti Dio rivela che:

 

Per questo abbiamo inviato tra di voi un Messaggero del vostro popolo, che vi recita i Nostri messaggi e vi purifica, e vi insegna il Libro e la Saggezza,, e vi insegna ciò che non conoscevate. Perciò glorificateMi, Io vi renderò eminenti, e rendeteMi grazie, e non siate ingrati nei Miei confronti. O voi che credete, cercate soccorso per mezzo della pazienza e della preghiera; di certo Dio è con i pazienti (Corano, 2:151-153).

orman manzarası
 

Voi adorate idoli in luogo di Allah e inventate una menzogna. Coloro che adorate all'infuori di Allah, non sono in grado di provvedere a voi in nulla.

 

Cercate provvidenza presso Allah, adorateLo e siateGli riconoscenti: a Lui sarete ricondotti.(Surat Al-’Ankabût,17)

Come servo che ringraziò costantemente Dio per tutte le benedizioni che gli erano state date, il Profeta Abramo (pbsl) fu un credente sincero che Dio rese un modello per tutti i musulmani. Come dice il Corano:

(Fu) riconoscente (a Dio) per i Suoi favori. Ed Egli lo scelse e lo guidò sulla retta via (Corano, 16:121).

Quando osserviamo i valori morali dei Profeti, così come sono raccontati nel Corano, vediamo che essi furono credenti che si volgevano a Dio in ogni momento, Gli resero grazie per i Suoi doni, invocarono il Suo nome ed esaltarono la Sua gloria. In una delle sue preghiere, il Profeta Muhammad (Dio lo benedica e gli doni la pace) disse: “Sia lode a Dio”14, attirando così l’attenzione sull’importanza della riconoscenza.

Dio rivela che tutti i credenti devono adottare questo comportamento riconoscente quale proprio modello e ringraziarLo costantemente. Tutti i credenti devono immediatamente ringraziare Dio nei momenti di difficoltà, quando sono posti di fronte a problemi o malattie, o quando affrontano ogni forma di crudeltà e ingiustizia. Essi devono vedere che questi eventi sono creati dal nostro Signore, per Sua saggezza, perché Dio usa queste prove per rivelare i loro veri valori morali. Egli promette che coloro che mostrano i valori morali adeguati riceveranno una grande ricompensa in questa vita e in quella che verrà. Il nostro Signore rivela che:

E Noi vi metteremo di certo alla prova con la paura e la fame e la perdita delle proprietà, e delle vite, e dei frutti. E comunica la buona novella ai pazienti (Corano, 2:155).

Ogni anima deve gustare la morte. E Noi vi mettiamo alla prova, con il male e con il bene. E a Noi siete ricondotti (Corano, 21:35).

horses

Il Profeta Abramo (pbsl) Fu Sottomesso a Dio

Quando il Suo Signore gli disse: “Sottomettiti”, egli disse: “Mi sottometto al Signore dei mondi” (Corano, 2:131).

birds

La parola Islam deriva dal verbo salama, che significa sottomettersi. Quindi, essere musulmano significa essere una persona che si è sottomessa. Durante tutta la lotta contro la propria tribù, il Profeta Abramo (pbsl) dimostrò profonda devozione e totale sottomissione a dio. Non importa quanto fosse difficile la sua tribù, o quanto essi abbiano cercato di fiaccarlo, il Profeta Abramo (pbsl) continuò a diffondere la religione di Dio con il grande entusiasmo che originava dalla sua gioiosa fede. Questo accadde al punto che, di fatto, egli infine si lasciò alle spalle la sua tribù e tutti i propri averi e si recò in un’altra terra.

nehir manzarası
 

Ed essere tra coloro che credono e vicendevolmente si invitano alla costanza e vicendevolmente si invitano alla misericordia.Costoro sono i compagni della destra ,(Surat Al-Balad,17-18)

Questi Profeti, che furono inviati per portare il proprio popolo fuori dalle tenebre dell’idolatria e nella luce della verità, sapevano perfettamente che Dio ha creato tutti gli uomini e l’universo con un destino, e che il nostro Signore ha deciso ogni evento che vivremo in entrambi i mondi. Per tale motivo, essi furono individui stimati completamente sottomessi a Dio, si volgevano costantemente a Lui e obbedivano volentieri ai Suoi ordini. I credenti devono considerare la verità del destino rivelato da Dio e vivere in volontaria sottomissione ad esso.

Il Profeta Abramo (pbsl) Aveva il Cuore Tenero

Essere compassionevoli, buoni di cuore, affezionati e colmi d’amore e di perdono è un’altra caratteristica dei credenti lodata da Dio. Il nostro Signore rivela che il Profeta Abramo (pbsl) possedeva questa natura dal cuore tenero:

... Abramo aveva il cuore tenero, era comprensivo (Corano, 9:114).

Abramo era tollerante, buono di cuore, e spesso si rivolgeva (a Dio) (Corano, 11:75).

landscape
 

Di': « Il mio Signore ha ordinato l'equità, di sollevare la testa in ogni luogo di preghiera, di invocarLo e di attribuirGli un culto puro. Ritornerete [a Lui] così come vi ha creati.(Surat Al-A’râf,29)

 

Urfa appare nelle fonti storiche come la regione in cui vissero il Profeta Adamo (pbsl), il Profeta Abramo (pbsl), il Profeta Giobbe (pbsl), il Profeta Shu`ayb (pbsl) e il Profeta Eliseo (pbsl). Secondo varie versioni, una parte importante della vita del Profeta Abramo (pbsl) fu trascorsa ad Urfa. Il Libro degli Atti del Nuovo Testamento indica che il Profeta Abramo (pbsl) visse a Carran.

Fratelli e padri, ascoltate: il Dio della gloria apparve al nostro padre Abramo quando era ancora in Mesopotamia, prima che egli si stabilisse in Carran, e gli disse: Esci dalla tua terra e dalla tua gente e va' nella terra che io ti indicherò. Allora, uscito dalla terra dei Caldei, si stabilì in Carran (Atti, 7:2-4)

((A lato) Nella'immagine è raffigurato il Lago dei Pesci di Urfa, suggerito come uno dei luoghi in cui visse il Profeta Abramo (pbsl).

Come manifestazione del loro amore gioioso per il nostro Signore, i credenti compiono grandi sforzi per essere servi che soddisfano Dio e possiedono i valori morali rivelati nel Corano. Avere il cuore tenero, essere compassionevoli e affezionati sono valori morali spesso sottolineati negli hadith. Alcuni di essi sono i seguenti:

Quando la tenerezza entra in una cosa, la rende sempre più splendida. Quando è rimossa da qualcosa, la rende imperfetta.15 

Volete che il vostro cuore diventi tenero? Siate compassionevoli verso l’orfano, carezzategli la testa e dategli da mangiare di ciò che voi mangiate. Il vostro cuore diverrà tenero.16 

Siate compassionevoli, affinché vi sia mostrata compassione. Perdonate, così da poter essere perdonati.17 

Dio è compassionevole e amoroso, e ama i compassionevoli. Egli dà ai compassionevoli una ricompensa che Egli non da a nessun altro.18


Dio rivela che anche gli altri Profeti possedevano queste qualità superiori. Ad esempio, Egli dosse del Profeta Shu`ayb (pbsl), inviato come messaggero alla tribù di Madyan: “... Tu sei davvero tollerante, ben guidato!” (Corano, 11:87).

Il Profeta Abramo (pbsl) Fu Una Guida Verso La Retta Via

Dio manifesta il Suo nome al-Hadi (Colui Che conduce alla vera via) nel modo più eccellente attraverso le vite dei Profeti. Il Profeta Abramo (pbsl) fu inviato per guidare la propria tribù alla vera via, invitandola a credere in Dio. Nello stesso modo, anche gli altri Profeti della discendenza del Profeta Abramo (pbsl) diressero le proprie tribù verso la vera via:

E gli demmo Isacco; e Giacobbe, figlio di un figlio. E li rendemmo (tutti) buoni. E facemmo di loro dei capi che guidarono (gli uomini) per Nostro ordine, e rivelammo loro di fare il bene, essere costanti nella preghiera, e fare l’elemosina. Ed essi servirono soltanto Noi (Corano, 21:72-73).

orman manzarası
 

e seguo la religione dei miei avi, Abramo, Isacco e Giacobbe. Non dobbiamo associare ad Allah alcunché.

 

Questa è una grazia di Allah per noi e per gli uomini, ma la maggior parte di loro sono ingrati.(Surat Yûsuf,38)

Dio rivela anche che le preghiere dei credenti sono un buon esempio per coloro che si difendono dal male:

[I credenti sono] coloro che dicono: “Nostro Signore, donaci nelle nostre mogli e nei nostri figli la gioia degli occhi, e fai di noi la guida di chi si difende dal male” (Corano, 25:74).

Il Profeta Abramo (pbsl), inoltre, chiamò la propria tribù al più onorevole e delizioso sentiero, il sentiero di Dio, e agì per la salvezza della propria tribù in questo mondo e nell’Aldilà. Il Corano rivela il messaggio del nostro Profeta (Dio lo benedica e gli doni la pace) nei seguenti termini:

Dì: “Invocheremo, oltre a Dio, quello che non ci dà beneficio né ci danneggia, e gireremo sui nostri tacchi, dopo che Dio ci ha guidato?”. Come colui al quale i demoni fanno seguire i suoi vili desideri, smarrito sulla terra – egli ha dei compagni che lo chiamano alla retta via (dicendo): “Vieni da noi”. Dì: “Di certo la guida di Dio è la (vera) guida. E ci è comandato di sottometterci al Signore dei mondi” (Corano, 6:71).

Un hadith dice che la via migliore è quella di Dio e del Profeta (Dio lo benedica e gli doni la pace), così:

“La parola più nobile è il Libro di Dio. La via migliore è la via di Muhammad (Dio lo benedica e gli doni la pace).”19

Le Preghiere del Profeta Abramo (pbsl)

Molti versetti parlano delle preghiere dei Profeti, ognuna delle quali è un esempio molto saggio per quei musulmani che si sforzano di avvicinarsi a Dio. Imparare queste preghiere sincere e pure, cercare di comprendere i valori morali e le profondità spirituali degli individui che le hanno pronunciate, e pregare Dio in tutta sincerità sono modi importanti per avvicinarsi maggiormente a Dio.

Le preghiere del Profeta Abramo (pbsl) contengono una grande saggezza per tutti i musulmani. Egli lodò Dio con le seguenti parole: “Il mio Signore è Colui che ascolta la preghiera” (Corano, 14:39), e attirò l’attenzione all’importanza della preghiera:

E mi allontano da voi e da quello a cui fate appello all’infuori di Dio, e invoco il mio Signore. Forse non rimarrò infelice invocando il mio Signore (Corano, 19:48).

Egli pregò Dio per ottenere il dominio e la saggezza, e affinché potesse unirsi ai pii:

Mio Signore, donami la saggezza, e uniscimi ai giusti (Corano, 26:83).

Egli chiese inoltre a Dio di essere ricordato in modo positivo:

[Mio Signore…] decreta che le prossime generazioni abbiano di me un buon ricordo (Corano, 26:84).

nehir manzarası
 

Invece coloro che sottomettono ad Allah il loro volto e compiono il bene, avranno la ricompensa presso il loro Signore, non avranno nulla da temere e non saranno afflitti.(Surat Al-Baqara,112)

Così pregò per la vita nell’Aldilà:

E fai di me uno degli eredi del Giardino della beatitudine, e perdona mio padre. Di certo egli è tra coloro che sono nell’errore, e non disonorarmi nel giorno in cui essi saranno risvegliati – il giorno in cui né la ricchezza né i figli serviranno. Tranne che (per) colui che giungerà a Dio con il cuore sincero (Corano, 26:85-89).

Anche  il Profeta Abramo (pbsl) chiese il perdono del nostro Signore:

Nostro Signore, non mettere alla prova, tramite noi, i miscredenti, e perdonaci, nostro Signore. Di certo Tu sei il Potente, il Saggio (Corano, 60:5).

Nostro Signore, dona protezione a me, e ai miei genitori, e ai credenti, nel giorno della resa dei conti (Corano, 14:41).

Egli chiese inoltre un erede pio che mantenesse viva la religione dopo la sua morte:

Mio Signore, donami (un figlio) che compia opera buone (Corano, 37:100).

E pregò per la propria discendenza:

Mio Signore, fa sì che io sia costante nella preghiera, e che lo sia anche la mia discendenza, mio Signore, e accetta la mia preghiera (Corano, 14:40).

E (ricorda) quando Abramo disse: “Mio Signore, rendi sicura questa città, e salva me e i miei figli dall’adorazione degli idoli” (Corano, 14:35).

Egli pregò Dio di rendere la città in cui viveva un luogo sicuro e di concedere frutti ai credenti:

E quando Abramo disse: “Mio Signore, rendi questa una città sicura, e fornisci alla sua gente dei frutti, per quelli tra essi che credono in Dio e nell’Ultimo Giorno”. Egli disse: “E chiunque non creda, Io gli concederò la gioia per un breve attimo, poi lo manderò al castigo del Fuoco. Ed è una destinazione infausta” (Corano, 2:126).

Quando compiva un’azione chiedeva a Dio di accettarla:

E quando Abramo e Ismaele posero le fondamenta della Casa: “Nostro Signore, accettala da parte nostra; di certo Tu sei Colui che ascolta, il Sapiente” (Corano, 2:127).

Egli, inoltre, pregò Dio di rendere lui stesso e la sua discendenza sottomessi alla sua volontà, di rivelargli i metodi dell’osservanza religiosa e di accettare il loro pentimento:

Signore nostro, e rendici a Te sottomessi, e (suscita) dalla nostra discendenza un popolo a Te sottomesso, e mostraci i nostri riti di devozione, e rivolgiti a Noi (pietosamente); di certo Tu sei Colui che spesso ricorre alla clemenza, il Misericordioso (Corano, 2:128).

Signore nostro, e suscita tra di essi un Messaggero che proviene da loro, che reciterà loro i Tuoi messaggi, e insegnerà loro il Libro e la Saggezza, e li purificherà. Di certo Tu sei il Potente, il Saggio (Corano, 2:129).

La sincera devozione del Profeta Abramo (pbsl) e la sua assoluta certezza nel Giorno del Giudizio sono gli elementi in base ai quali i credenti possono avvertire la totale religiosità, la sincerità e la sottomissione nelle sue preghiere. Quando pregano, tutti i credenti devono prendere il Profeta Abramo (pbsl) come modello, e rivolgersi al nostro Signore come loro unico amico e aiutante.

L’Eredità del Profeta Abramo (pbsl)

Il Corano descrive il Profeta Abramo (pbsl) come un credente puro, naturale, che non associò nulla a Dio:

 

E quando Abramo disse a suo padre e al suo popolo: “Io rinnego ciò che adorate, tranne Colui che mi ha creato, perché di certo Egli mi guiderà”. Ed egli tramandò questa parola alla sua posterità, affinché potessero ritornare (Corano, 43:26-28)

L’eredità che il Profeta Abramo (pbsl) lasciò a tutti i credenti è il monoteismo. Questa eredità mostra che egli visse unicamente per ottenere la soddisfazione di Dio, Lo prese quale unico amico, e temette (e rispettò) soltanto Lui. Per tutta la sua vita, il Profeta Abramo (pbsl) comunicò il messaggio dell’unicità di Dio, e che non è possibile attribuirGli alcun associato. Come dice il Corano:

Quando il suo Signore gli disse: “Sottomettiti”, egli disse: “Mi sottometto al Signore dei mondi”. E lo stesso comandò Abramo ai suoi figli, e (così fece) Giacobbe: “O figli miei, di certo Dio ha scelto per voi (questa) religione, perciò non morite, se non sottomessi” (Corano, 2:131-32)

Il comando del Profeta Abramo (pbsl) proseguì con la sua discendenza: i suoi figli , il Profeta Ismaele (pbsl) e il Profeta Isacco (pbsl), suo nipote, il Profeta Giacobbe (pbsl) e suo figlio, il Profeta Giuseppe (pbsl), e gli altri santi Profeti della stessa discendenza, i quali, in seguito, continuarono a chiedere al proprio popolo di vivere secondo i valori morali della religione. Il Corano menziona l’eredità del Profeta Giacobbe (pbsl) nei seguenti termini:

O foste testimoni di quando la morte fece visita a Giacobbe, quando egli disse ai suoi figli: “Chi servirete, dopo di me?” Essi dissero: “Serviremo il tuo Dio e il Dio dei tuoi padri, Abramo e Ismaele e Isacco, un solo Dio, e a Lui ci sottomettiamo”. (Corano, 2:133)

orman manzarası
 

[Annuncia] la lieta novella a coloro che si separano dagli idoli per non adorarli e si inchinano ad Allah. Annuncia la lieta novella ai Miei servi, (39, 17)

 

che ascoltano [attenti] la Parola e obbediscono a quanto di meglio essa contiene. Essi sono coloro che Allah ha guidato, sono i dotati di intelletto. (39, 18)

Tutti i Profeti che vennero dopo il Profeta Abramo (pbsl) lasciarono la stessa eredità ai propri discendeti: Sottomettetevi con tutto il cuore a Dio, e morite musulmani. Chiunque si attiene all’eredità del Profeta Abramo (pbsl), serve solo Dio e trascorre la propria vita unicamente in modo da ottenere la soddisfazione di Dio può sperare nel Suo perdono e nel Paradiso, la dimora della felicità eterna.

 

NOTES

7- Sunan Ibn Majah.

8- Narrated by Abu Sufyan; Sahih Bukhari and Sahih Muslim.

9- Ahmad Diya’ al-Din al-Kamushkhanawi al-Naqshbandi, Ramuz al-Ahadith, vol. 2, 397.

10- Sahih Bukhari and Sahih Muslim.

11- Narrated by Abdullah bin Mas`ud; Sahih Bukhari and Sahih Muslim.

12- Sunan Abu Dawud.

13- Sahih Bukhari.

14- Sahih Muslim.

15- Sahih Muslim.

16- Hadith al-Tabarani.

17- Sahih Bukhari.

18- Sahih Muslim.

19- Sahih Bukhari.

 

4 / total 6
You can read Harun Yahya's book Il Profeta Abramo (pbsl) E Il Profeta Lot (pbsl) online, share it on social networks such as Facebook and Twitter, download it to your computer, use it in your homework and theses, and publish, copy or reproduce it on your own web sites or blogs without paying any copyright fee, so long as you acknowledge this site as the reference.
Riguardo questo sito | Fanne la tua Homepage | Aggiungi ai preferiti | RSS Feed
tutto il materiale può essere copiato, stampato e distribuito semplicemente facendo un riferimento a questo sito
(c) All publication rights of the personal photos of Mr. Adnan Oktar that are present in our website and in all other Harun Yahya works belong to Global Publication Ltd. Co. They cannot be used or published without prior consent even if used partially.
© 1994 Harun Yahya. www.harunyahya.it
page_top
iddialaracevap.org adnanoktarhaber.com adnanoktarhukuk.com adnanoktargercekleri.net
ESER ÇÖMLEKÇİOĞLU'NUN HAYAL ÜRÜNÜ KİTABI, ADNAN OKTAR’IN İSMİYLE ÜNLÜ OLMA...
SAYIN HAKAN URAL'IN “NELER OLUYOR HAYATTA” İSİMLİ PROGRAMDA CAMİAMIZ...
ARKADAŞ CAMİAMIZA YÖNELİK GAYRİ HUKUKİ TEHDİTLER DEVAM EDİYOR; HUSUMETLİ...
CUMHURBAŞKANIMIZ SAYIN RECEP TAYYİP ERDOĞAN’A AÇIK MEKTUP
VERYANSIN TV’DE YAYINLANAN AV. ESER ÇÖMLEKÇİOĞLU RÖPORTAJINA CEVABIMIZDIR
UÇAN KUŞ TV ADLI KANALIN YÖNETİCİLERİ VE PROGRAM YAPIMCILARI KİN VE NEFRET...
SABAH GAZETESİ GERÇEKLERİ ÇARPITMADAN, TARAFSIZ VE İLKELİ HABERCİLİK...
"ADNAN OKTAR DAVASI"NDA HALA KULLANILMAYA ÇALIŞILAN ETKİN PİŞMANLIK...
ADALET BAKANIMIZ SAYIN ABDÜLHAMİT GÜL'E AÇIK MEKTUP
T.C. ADALET BAKANLIĞI CEZA VE TEVKİF EVLERİ GENEL MÜDÜRLÜĞÜ’NE AÇIK MEKTUP...
T.C. ADALET BAKANLIĞI CEZA VE TEVKİF EVLERİ GENEL MÜDÜRLÜĞÜ’NE AÇIK MEKTUP...
CÜBBELİ AHMET HOCA'YA NUR SURESİ'NİN 23. AYETİNİ TEKRAR HATIRLATIYORUZ
DEVLETİMİZDEN DEĞİL DE ANGLOSAKSON BARONLARDAN EMİR ALAN SİYASİLER ACİLEN...
CAMİAMIZA KENDİLERİNCE İFFET DERSİ VERMEYE KALKANLARIN ASIL MESELESİ FİKRİ...
GECEYARISI CEZAEVİ NAKİLLERİ VE GERİ PLANDAKİ SAVCI TALİMATI
GAZETECİ RUŞEN ÇAKIR'A AÇIK MEKTUP
@DREYFUS.TURK İSİMLİ INSTAGRAM SAYFASININ CAMİAMIZLA HİÇBİR İLGİSİ VE...
ASTRONOMİK CEZALAR İÇİN "HAYALİ KIZLARIN İFFETİNİ KORUMA" GEREKÇESİ
ADNAN OKTAR DAVASI: YARGILANMADAN MÜEBBET
ANAL TECAVÜZ TEKNİK OLARAK İMKANSIZDIR. BU KONUDA ALEYHİMİZE YAPILAN...
KUMPASÇILARIN HEDEFİNDE BU KEZ DE INSTAGRAM, TWITTER VE DİĞER SOSYAL MEDYA...
YARGILAMA HAKKINDAKİ GERÇEKLER VE BAZI BASINDAKİ BOŞA SEVİNÇ NİDALARI
SAYIN BARIŞ TERKOĞLU’NA AÇIK MEKTUP
TEK CÜMLELİK İFTİRAYLA MASUM BİR GENÇ KIZA 40 YIL HAPİS CEZASI
ADNAN OKTAR DAVASINDA "18 YAŞIN ALTINDAKİ KIZLARIN İSTİSMARI" YALANI
EBRU ŞİMŞEK OLAYININ İÇYÜZÜ
SAYIN ADNAN OKTAR’IN 10 BİN YILLIK CEZAYI GÜLEREK KARŞILAMASI BAZI...
DAVA DOSYAMIZDA TEK BİR DOĞAL MÜŞTEKİ YOKTUR
CAMİAMIZDA EVLİLİK BEKLENTİSİNE KAVUŞAMAYAN BAZI KIZLAR BUNUN HINCIYLA...
GERÇEK DIŞI HABERCİLİĞİ BENİMSEYEN BİR KISIM BASIN HALKIN GÖZÜNDE GÜVEN VE...
HİÇBİR SUÇ OLMADIĞINI ÇOK İYİ BİLDİKLERİ İÇİN RESMİ MAKAMLAR ARAMIZA POLİS...
DOSYADAKİ SADECE 25 MÜŞTEKİ VE ETKİN PİŞMAN SANIĞIN İFADELERİNDEKİ 1000'E...
YABANCI HUKUKÇU VE AKADEMİSYENLER, ADNAN OKTAR DAVASINDAKİ ETKİN PİŞMAN...
CUMHURİYET GAZETESİNE CEVAP
SAYIN ADNAN OKTAR'IN YAKIN ZAMANDA MAHKEMEYE SUNDUĞU BAZI KISA BEYAN...
ETKİN PİŞMAN OLMAYA ZORLANAN ARKADAŞLARIMIZA OYNANAN OYUN
SAYIN ADNAN OKTAR'IN YAKIN ZAMANDA MAHKEMEYE SUNDUĞU BAZI KISA BEYAN...
TÜRKİYE'DE HUKUK RAFA MI KALKTI?
"FİKREN İKTİDAR OLMAK" ANCAK SAYIN ADNAN OKTAR'IN İLMİ VE FİKRİ...
'ORAL YOLDAN TECAVÜZ' İDDİALARI GERÇEK DIŞIDIR
ESKİ TAKİPSİZLİK VE ZAMAN AŞIMI KARARLARI YARGILANANLAR ALEYHİNDE...
CAMİAMIZA YÖNELİK 2 YILLIK GİZLİ TEKNİK TAKİPTE TEK BİR SUÇ DELİLİ DAHİ...
ÇİZGİ ROMANLARLA, PORNO FİLMLERDEN ALINAN GÖRÜNTÜLERLE KARALAMALAR YAPMAYA...
ADNAN OKTAR HİÇBİR ZAMAN “NAMAZI MİNİ ETEKLE KILABİLİRSİNİZ” DEMEMİŞTİR...
Sn. Adnan Oktar’ın Mahkemede Söylediği Son Sözü
BASIN MENSUPLARIMIZI ADİL VE TARAFSIZ HABERCİLİĞE DAVET EDİYORUZ
GAZETECİ SAYIN İSMAİL SAYMAZ 'A AÇIK MEKTUP
ADNAN OKTAR DAVASINDAKİ HTS KAYITLARI HUKUKEN SUÇLAYICI YÖNDE DELİL OLARAK...
SAYIN ADNAN OKTAR’IN İSMİNİ KOYMASININ ARDINDAN BİRÇOK DEVLET BÜYÜĞÜMÜZ VE...
İDDİANAMEDE, SN ADNAN OKTAR'IN KENDİSİNİ GÜYA "MEHDİ RESUL" İLAN ETTİĞİNE...
SN. ADNAN OKTAR, ESKİ GAZETECİ MEHMET BARANSU İLE SADECE BİR KEZ, 2011...
İDDİANAMEDE, KANDİLLİ'DEKİ EVDE SÖZDE "KULE" OLARAK ADLANDIRILAN BİR ODADA...
15 TEMMUZ DARBE GİRİŞİMİNE KARŞI ÇIKMAK, FETÖ'NÜN İNFAZ LİSTESİNE GİRMEK...
15 TEMMUZ DARBE GİRİŞİMİ GECESİ SN. ADNAN OKTAR'IN A9 TV'DEN GECE BOYUNCA...
CAMİAMIZA DÜZENLENEN OPERASYONDA "GENELEV VE FUHUŞ MAFYASI" ÖNEMLİ BİR ROL...
İDDİANAMEDEKİ EVLİLİK KONUSUNDAKİ SUÇ İSNATLARI GEÇERSİZDİR
15 ARALIK 2020 SALI GÜNÜ YAYINLANAN "ADNAN OKTAR ARKADAŞ GRUBUNA...
FETÖ’YE YARDIM İDDİASI BÜYÜK BİR İFTİRADIR
CUMHURBAŞKANLIĞI YÜKSEK İSTİŞARE KURULU (YİK) ÜYESİ SAYIN CEMİL ÇİÇEK...
GERÇEKTE YAŞANTISI ÇİLE VE SIKINTILARLA DOLU OLAN SN. ADNAN OKTAR’IN “LÜKS...
SAYIN ADNAN OKTAR'IN HİÇBİR ZAMAN MEHDİLİK İDDİASI OLMADIĞI GİBİ MEHDİLİK...
SAYIN ADNAN OKTAR'IN, DEĞERLİ OSMANLI PADİŞAHI SULTAN II. ABDÜLHAMİD HAN'I...
İSRAİLLİ SİYASİLER VE SANHEDRİN HAHAMLARI, TÜRKİYE-İSRAİL İLİŞKİLERİ...
ARKADAŞIMIZ AYŞE KOÇ'UN, 13 KASIM 2020 TARİHİNDE KATILDIĞI BİR TV...
MİLLİYET GAZETESİ MAGAZİN YAZARI SN. ALİ EYÜBOĞLU’NA AÇIK MEKTUP–2
KUMPAS ÇETESİ SON ÇAREYİ KASET İMASI YALANINA SARILMAKTA ARIYOR
SAYIN ADNAN OKTAR VE ARKADAŞLARININ SİVİL DİPLOMASİ FAALİYETLERİNİN...
HALK TV, MEDYA MAHALLESİ PROGRAMINDA ORTAYA ATILAN İDDİALARA CEVAPLARIMIZ
ESKİ SAĞLIK BAKANIMIZ SAYIN OSMAN DURMUŞ’UN VEFATI ÜZERİNE ÇIKAN HABERLERE...
MAVİ MARMARA FACİASINDA, İSRAİL'İN TÜRKİYE'DEN ÖZÜR DİLEYİP TAZMİNAT...
FOSİLLERİN ARTIK DEVLETİMİZ ELİYLE MÜZELERDE SERGİLENECEK OLMASI...
FETÖ BAĞLANTISI YALANI
ŞEREF MALKOÇ AĞABEYİMİZDEN RİCAMIZDIR
MEDYAMIZ ÖZKAN MAMATİ İSİMLİ KİŞİNİN GERÇEK YÜZÜNÜ MUTLAKA BİLMELİDİR
HAKLARINDA HİÇBİR KESİN YARGI KARARI OLMAYAN SN. ADNAN OKTAR VE...
MERVE BÜYÜKBAYRAK AKIL HASTANESİNE SEVK TALEBİ GEREKTİRECEK NE YAPTI?
BASINA ÖZEL HAZIRLANAN SENARYOLARLA HAKKIMIZDA ALGI OLUŞTURULMAYA...
MİLLİYET GAZETESİ MAGAZİN YAZARI SAYIN ALİ EYÜBOĞLU’NA AÇIK MEKTUP
AYRILIP DAĞILMA GİBİ BİR NİYETİMİZ ASLA YOK!
YENİ ŞAFAK GAZETESİ YAZARI SAYIN HASAN ÖZTÜRK’E AÇIK MEKTUP
SAYIN ÖZLEM GÜRSES'E AÇIK MEKTUP
SAYIN MİNE UZUN'A AÇIK MEKTUP
DAVA DOSYASI BOMBOŞ ÇIKINCA MEDET UMULAN ESKİ BİR İFTİRA: "GİZLİ TÜNELDEN...
KONUNUN TARAFLARINA SÖZ HAKKI VERMEDEN TEK TARAFLI YAYIN YAPMASI HABERTÜRK...
SAYIN AHMET HAKAN'A AÇIK MEKTUP
HALK TV'YE AÇIK MEKTUP
OZAN SÜER ARKADAŞIMIZIN TUTUKLANMASIYLA İLGİLİ OLARAK AV. SENA AKKAYA...
TÜRK İNSANI ADİL, TARAFSIZ, DÜRÜST, İLKELİ VE SEVGİ DOLU BİR BASIN ÖZLEMİ...
İFTİRA ÜZERİNE KURULAN DAVAMIZIN TEMELİNDEKİ SEBEP: "HUSUMET"
HÜRRİYET GAZETESİ VE YAZARLARINA CESARETLE VE ISRARLA DOĞRUDAN YANA OLMAK...
SEVGİ, KARDEŞLİK VE SELAM GÖNDERME İDDİALARI TUTUKLAMA GEREKÇESİ OLAMAZ
MEHDİYET İNANCI SEBEBİYLE SAYIN ADNAN OKTAR’IN YANINDAN AYRILMADIĞIMIZ...
TOPLU BİR AKIL TUTULMASI: "GALEYAN"
ELVAN KOÇAK BEY’İN YANLIŞ BİLGİLENDİRİLDİĞİ HUSUSLAR
AV. CELAL ÜLGEN'E AÇIK MEKTUP–3
İNGİLİZ DERİN DEVLETİNİN ÜLKEMİZDEKİ ALÇAK, HAİN VE AŞAĞILIK KRİPTO...
SAYIN MİNE KIRIKKANAT HANIMEFENDİ’YE BİR KEZ DAHA DOSTLUK VE SEVGİ...
MÜŞTEKİ İFADELERİ HAKKINDA BASINDA YER ALAN GERÇEK DIŞI HABERLER
SEVGİDEN VAZGEÇMEK ZULÜM OLUR, TEK İSTEĞİMİZ SEVGİ TOPLUMU OLUŞMASI
2 YILDAN BU YANA CAMİAMIZA KARŞI YAPILAN HAK VE HUKUK İHLALLERİ, ZULÜM VE...
ALİ İHSAN KARAHASANOĞLU KARDEŞİMİZ MASUMİYET KARİNESİNE VE SAVUNMA HAKKINA...
ATV KAHVALTI HABERLERİNDEKİ ASILSIZ İTHAMLARA CEVABIMIZDIR
MİLLİ ÇÖZÜM DERGİSİ BAŞYAZARI AHMET AKGÜL’ÜN İFTİRALARA DAYANARAK YAPTIĞI...
SEVGİYE DAİR HER DAVRANIŞIN SUÇ KAPSAMINA SOKULMA GAYRETİNDEN ENDİŞE...
AV. SN. CELAL ÜLGEN'E AÇIK MEKTUP
CÜBBELİ AHMET HOCAMIZ’DAN MÜSLÜMANLAR HAKKINDA KONUŞURKEN ADİL, DÜRÜST VE...
İSTİKLAL İNTERNET HABER SİTESİ YAZARLARINDAN SAYIN ÖMER AKDAĞ’A...
MADDİ GELİR ELDE ETMEK UĞRUNA TERTEMİZ, NUR GİBİ İNSANLARI ACIMASIZCA YOK...
DOSYAMIZDA ETKİN PİŞMANLIK İFADELERİ DEĞİL, CAN HAVLİYLE KENDİNİ...
SAYIN MİNE KIRIKKANAT HANIMIN SAVUNMA HAKKINI VE DEĞERLİ AVUKATLARI HEDEF...
BASIN KORKU DEĞİL ADALET, DÜRÜSTLÜK VE TARAFSIZLIK ÜZERİNE KURULU YAYIN...
AKİT'TEKİ KARDEŞLERİMİZ YAYINLARINDAKİ HAKARETAMİZ ÜSLUBA KARŞI MUTLAKA...
SN. ADNAN OKTAR DURUŞMALAR BOYUNCA MASKE KULLANMIŞ, GENEL SAĞLIĞIN...
MÜMİN ALLAH’TAN GELEN İŞARETLERİ GÖRÜR VE HAYRA YORAR
KANAL D ANA HABER PROGRAMINI HUKUK VE VİCDAN SINIRLARI İÇİNDE YAYIN...
ARKADAŞIMIZ BÜLENT SEZGİN'DEN SAYIN AYŞENUR ARSLAN HANIMEFENDİ’YE AÇIK...
SAYIN ADNAN OKTAR VE ARKADAŞLARINI GÜYA TEHLİKELİYMİŞ GİBİ GÖSTERME OYUNU
ARKADAŞIMIZ SERDAR SUPHİ TOGAY'IN MAHKEME İFADESİNDEN BASINA YANSIYAN...
SÖZDE ETKİN PİŞMAN OLMAK ZORUNDA BIRAKILAN ARKADAŞIMIZ ALİ ŞEREF GİDER’İN...
TURNİKE İFTİRASINA İTİBAR EDİP DİLE GETİRENLERİN ASIL ÖNCELİĞİ...
AKİT CAMİASINDAKİ KARDEŞLERİMİZ BİZİM İYİ NİYETİMİZİ YAKINDAN BİLİR VE...
GERÇEKLER SAYIN DOĞAN KASADOLU'NUN HAYAL DÜNYASINDA YAŞADIĞINDAN VE...
ALİ İHSAN KARAHASANOĞLU KARDEŞİMİZE HANIMLAR HAKKINDA SAYGILI VE NEZAKETLİ...
MUHAFAZAKAR CAMİADA HAKKIMIZDA MERAK EDİLEN BAZI SORULARA CEVAPLAR
DURUŞMADA YÖNELTİLEN SORULAR İDDİANAMEDE YER ALAN SUÇLAMALARIN ASILSIZ...
ARKADAŞIMIZ SEDAT ALTAN'DAN DEĞERLİ GAZETECİMİZ SAYIN AHMET HAKAN'A AÇIK...
ARKADAŞIMIZ MERVE BÜYÜKBAYRAK'IN MİNE KIRIKKANAT HANIMEFENDİ'YE AÇIK...
ARKADAŞIMIZ KARTAL İŞ'TEN SAYIN DOĞU PERİNÇEK’E AÇIK MEKTUP
AV. SN. KEREM ALTIPARMAK’IN “İNTERNET ERİŞİM ENGELLERİ VE İFADE ÖZGÜRLÜĞÜ”...
"NİHAYET DERGİSİ"NDE, CAMİAMIZ HAKKINDA YAPILMIŞ GERÇEK DIŞI, ÇİRKİN BİR...
HALKI, HALKA EZDİREN SİSTEM SON BULMALI
KONU DEKOLTE DEĞİL, SEVGİMİZE VE DOSTLUĞUMUZA DUYULAN ÖFKE
INDEPENDENT-TÜRKÇE'NİN MÜSLÜMANLARA EVRİM TEORİSİNİ KABUL ETTİRME TAKTİĞİ
BUGÜN BAZI GAZETECİLERİN TUTUKLANMASINI ELEŞTİREN CNN TÜRK GECE GÖRÜŞÜ...
DEKOLTE GİYDİLER DİYE MASUM İNSANLARA YÜZLERCE YIL HAPİS CEZASI İSTEYİP...
SN. ADNAN OKTAR’IN MEHDİLİK İLAN EDEREK DEVLETİ ELE GEÇİRECEĞİ İTHAMI AKLA...
ARKADAŞIMIZ EMRE BUKAĞILI'NIN SN. FAZIL SAYIN AÇIKLAMALARINA CEVABI
SÜLEYMAN ÖZIŞIK KARDEŞİMİZİN DE CEMAATLERİN MİLLETİMİZ İÇİN DEĞERİNİ ÇOK...
ADNAN OKTAR OLMASAYDI...
SAYIN ERGUN YILDIRIM’IN “YENİ MEHDİLER” BAŞLIKLI KÖŞE YAZISINA...
NORMAL VE LEGAL BİR YAŞAMDAN YAPAY SUÇLAR ÜRETİLEREK "HAYALİ BİR SUÇ...
SAYIN ADNAN OKTAR’IN TUTUKLANMASININ ARDINDAN...
CÜBBELİ AHMET HOCAMIZ MÜSLÜMANLARA ATILAN İFTİRALARA İTİBAR ETMEMELİDİR
ODATV GENEL YAYIN YÖNETMENİ SN. BARIŞ PEHLİVAN'A AÇIK MEKTUP
KOMPLOCULAR, KORKUTARAK "SÖZDE" İTİRAFÇI YAPTIKLARI ARKADAŞLARIMIZ...
CUMHURİYET GAZETESİNE AÇIK MEKTUP
GENİŞ HAYAL GÜCÜ İLE KURGULANAN DAVA DOSYASI
MODERNLİK İSLAM’IN GELİŞİP YAYILMASINDA EN ETKİLİ YÖNTEMDİR
SN. ENVER AYSEVER’İN PROGRAMINDA GÜNDEME GELEN İTHAMLARIN CEVAPLARI
SN. ADNAN OKTAR: "ALLAH'IN VERECEĞİ KARARI TALEP EDİYORUM"
MİNE KIRIKKANAT GİBİ AYDIN VE DEMOKRAT BİR HANIMA HUKUKUN TEMEL İLKELERİNE...
Adnan Oktar: "Allah’ın vereceği kararı talep ediyorum."
Adnan Oktar: "Allah’ın vereceği kararı talep ediyorum."
YENİ AKİT GAZETESİ VE ODA TV’DE YER ALAN “UYAP’TAN SANIĞIN ADI SİLİNDİ”...
SAYIN BİRCAN BALİ'YE CEVAP
SAYIN AVUKAT CELAL ÜLGEN'E AÇIK MEKTUP
SAYIN ALİ İHSAN KARAHASANOĞLU'NA CEVAP
SAYIN ADNAN OKTAR VE CAMİAMIZA YÖNELİK MANEVİ LİNÇ
SN. DOĞU PERİNÇEK VE SN. PROF. DR. ALİ DEMİRSOY'UN ÖNEMLİ OLDUĞUNU...
SAYIN PROF. DR. NURAN YILDIZ'A AÇIK MEKTUP
SN. ADNAN OKTAR VE ARKADAŞLARININ İSRAİL VE MUSEVİLERLE OLAN...
CAMİAMIZA YÖNELİK "YURTDIŞI LOBİ FAALİYETLERİ" İSNADI İLE İLGİLİ...
FETÖ'YE KARŞI EN GÜÇLÜ ELEŞTİRİLERİ SN. ADNAN OKTAR YAPMIŞTIR
DELİL VE ŞAHİT OLMADAN SUÇSUZ İNSANLARI CEZALANDIRMAK KUR’AN’A UYGUN...
ARKADAŞLARIMIZ MUAZZEZ VE YILDIZ ARIK’IN DURUŞMADAKİ GERÇEK DIŞI...
İNSANLARA NEREDE VE KİMLERLE YAŞAYACAKLARINA DAİR BASKI VE DAYATMADA...
ARKADAŞIMIZ BERİL KONCAGÜL’ÜN DURUŞMADAKİ GERÇEK DIŞI İDDİALARINA...
KANAL D'NİN UYDURMA HABERİ
MERVE BOZYİĞİT'İN DURUŞMADAKİ AÇIKLAMALARI KUMPASI GÖZLER ÖNÜNE SERDİ !!!
ARKADAŞLARIMIZ ALTUĞ ETİ, BURAK ABACI VE CEYHUN GÖKDOĞAN'IN...
KUMPASÇILARIN ARKADAŞLARIMIZA BASKI VE TEHDİTLE DAYATTIĞI GERÇEK DIŞI...
"NORMAL HAYATIN SUÇMUŞ GİBİ GÖSTERİLMESİ" ANORMALLİĞİ
ARKADAŞIMIZ ÇAĞLA ÇELENLİOĞLU'NUN DURUŞMADAKİ İDDİALARINA CEVABIMIZ
YENİ ŞAFAK VE GÜNEŞ GAZETELERİNDEKİ GERÇEK DIŞI İDDİALARA CEVAP
SAVUNMA HAKKIMIZ NASIL ENGELLENDİ?
ARKADAŞIMIZ ECE KOÇ'UN DURUŞMADAKİ İDDİALARINA CEVABIMIZ
ARKADAŞLARIMIZ MUSTAFA ARULAR VE EMRE TEKER'İN DURUŞMALARINDAKİ...
ARKADAŞIMIZ AYÇA PARS'IN DURUŞMADAKİ İDDİALARINA CEVABIMIZ
KAMU VİCDANI YALANI
DEVLETİMİZİN VERDİĞİ SİLAH RUHSATLARI CAMİAMIZA DUYDUĞU GÜVENİN AÇIK BİR...
ASIL HEDEF İSLAM ALEMİ, TÜRKİYE, SAYIN ERDOĞAN VE AK PARTİ HÜKÜMETİ
GERÇEK MODERNLİK İSLAM DİNİNDEDİR
TV PROGRAMLARINDA SEVGİ DİLİ ESAS ALINMALIDIR
"Allah'tan tahliyemizi istirham ediyorum"
AKİT GRUBUNA AÇIK MEKTUP
"....Allahvar.com sitesi kapatıldı, düşmanım bu siteyi yapmış olsa...
GARDIROP YALANI
SAYIN DOĞU PERİNÇEK'E AÇIK MEKTUP
'CRACKED.COM' SİTESİNDEKİ İDDİALARA CEVAP
1999 KAN KAMPANYASI TAMAMEN MEŞRU VE LEGAL BİR ORGANİZASYONDUR
HAKİM VE SAVCILARIMIZ YALNIZCA KANUN, HUKUK VE VİCDANI ESAS ALMALIDIR
HARUN YAHYA KÜLLİYATININ İMHASI ÇOK VAHİM VE TARİHİ BİR HATA OLUR
DİYANET İŞLERİ BAŞKANLIĞI RAPORUNA CEVAP
İLERİ DERECEDE MODERN GÖRÜNÜM VE DEKOLTE GİYİM TARZININ NEDENLERİ
"Adnan Bey’in çevresindeki her insan hayat dolu, mutlu, cıvıl cıvıl.”
SUÇSUZ BİR GENÇ KIZ DAHA HUKUKSUZ OLARAK TUTUKLANDI
SÖZDE İTİRAFÇI VEYA MÜŞTEKİ OLMAYA ZORLANMIŞ KARDEŞLERİMİZE ACİL KURTULUŞ...
YENİ BİR SAFSATA DAHA
"Müslümanlar Kardeştir..."
"Biz silahlı suç örgütü değiliz"
MEHDİYETİ GÜNDEME GETİRMEK LİNÇ KONUSU OLMAMALI
"Zorla alıkonma, İzole bir hayat yaşama iddialarını asla kabul etiyorum"
"Adnan Bey bizi çok sever, hep onore eder"
MEDYANIN ZORAKİ "BENZERLİK KURMA" TAKTİĞİ
"Ortada silahlı suç örgütü değil sadece birbirini çok seven arkadaş...
AYÇA PARS CANIMIZ GİBİ SEVDİĞİMİZ, MELEK HUYLU, MÜMİNE KARDEŞİMİZDİR
ÇOK DEĞERLİ BİR SİYASİ BÜYÜĞÜMÜZE AÇIK MEKTUP
"ALIKONMA" SAFSATASI
KUMPASÇILARIN KORKUTARAK İFTİRACI DEVŞİRME YÖNTEMLERİ
BERİL KONCAGÜL TEHDİT ALTINDADIR, CAMİAMIZA İFTİRAYA ZORLANMAKTADIR!
TAHLİYE OLAN ARKADAŞLARIMIZ HİÇ KİMSE İÇİN HİÇBİR ZAMAN BİR BASKI UNSURU...
AV. CELAL ÜLGEN ADİL VE DÜRÜST OLMALI
AKİT TV SUNUCUSU CANER KARAER HAKKINDA ÖNEMLİ BİLGİLENDİRME
MASUM İNSANLARIN TAHLİYESİ TAMER KORKMAZ'I DA SEVİNDİRMELİDİR
"Adnan Bey için ailelerimizle arasının iyi olmadığına dair iftiralar...
"Türkiye ve İslam Dünyasını zayıflatmak istiyorlar.."
"Adnan Bey`den ASLA ŞİDDET VE BASKI GÖRMEDİM..."
"Allah rızası için 40 yıldır Türk-İslam Birliği için çabalıyoruz"
"...En ufak bir suça dahi şahit olmadım..."
"Hakkımızda çok fazla SAHTE DELİLLER ÜRETTİLER..."
"Biz FETÖNÜN ANTİSİYİZ...."
“Bu dava sürecinde.... sözde dijital delillerin ibraz edilmemesi gibi pek...
"Zaten biz birbirimizi bu kadar çok sevdiğimiz için buradayız..."
"Biz bir arkadaş grubuyuz..."
"...Biz Vakıf faaliyetlerimiz ile her zaman Devletimizin yanında olduk"
"Biz kimseyle ilgili karalama faaliyeti yapmadık..."
"...Sözde tecavüz için mi buradaki arkadaşlarımla biraraya geleceğim?!"
"...Faaliyetlerimiz herkese hitap ediyor ..."
"Bizim amacımız şatafat içinde yaşamak değil, hiç kimsenin hitap edemediği...
"İnancım gereği ben insanlara yardım ederim"
"Ne yapsa "zorla" diyorlar. Zorla Gülümsüyor, Zorla, Zorla olur mu?"
"Bizim bir arada olma amacımız örgüt kurmak değil. ilmi mücadele...
"Biz birbirimizi Allah için seven.. arkadaşlarız"
"Polisler geldi, hangi eve operasyon yapacağız derlerken, balkona çıkıp...
"Biz örgüt değiliz"
"Devletimizi desteklediğimiz çok hayırlı faaliyetlerimiz var, Bunlar...
"Biz Allah`tan Razıyız Allah da Bizlerden Razı olur inşaAllah"
"İddia edildiği gibi katı bir ortam olsa 40-50 yıl niye kalalım?"
"Neden cömertsin?" diye soruyorlar
"İngiliz Derin Devleti bunu duyunca çıldırdı..."
"Biz Milli değerler etrafında birleşmiş bir sivil toplum kuruluşuyuz"
"Bir imza atıp dışarı çıkmayı ben de bilirim. Ama iftira büyük suçtur."
"Ben varlıklı bir aileden geliyorum, Saat koleksiyonum var"
"Silahlı suç örgütü iddiası tamamen asılsızdır, yalandır, iftiradır."
"Bizim yaptığımız tek şey Allah'ın yaratışını anlatmaktır."
"Almanya'da İslamofobi var, İslam düşmanları var..."
Bir örgüt olsak devlet bizimle faaliyette bulunur mu?
DAVAMIZ METAFİZİKTİR – 1. BÖLÜM
DAVAMIZ METAFİZİKTİR – 2. BÖLÜM
MAHKEME SÜRECİNDE SİLİVRİ CEZAEVİNDE YAŞANAN EZİYET VE ZULÜMLER
"Ben Sayın Adnan Oktar `dan hiçbir zaman Şiddet, Eziyet, Baskı görmedim."
DAVA DOSYASINDAKİ CİNSELLİK KONULU İDDİALAR TÜMÜYLE GEÇERSİZDİR
DURUŞMALARIN İLK HAFTASI
"İNFAK" SUÇ DEĞİL, KURAN'IN FARZ KILDIĞI BİR İBADETTİR
GERÇEK TURNİKE SİSTEMİ GENELEVLERDE
Adnan Oktar davasının ilk duruşması bugün yapıldı.
AVK. UĞUR POYRAZ: "MEDYADA FIRTINA ESTİRİLEREK KAMUOYU ŞARTLANDIRILDI,...
Adnan Oktar'ın itirafçılığa zorlanan arkadaşlarına sosyal medyadan destek...
Adnan Oktar suç örgütü değildir açıklaması.
Adnan Oktar'ın cezaevinden Odatv'ye yazdığı mektubu
Adnan Oktar'dan Cumhurbaşkanı Sayın Recep Tayyip Erdoğan'a mektup
Casuslukla suçlanmışlardı, milli çıktılar.
TBAV çevresinden "Bizler suç örgütü değiliz,kardeşiz" açıklaması
Bu sitelerin ne zararı var!
Adnan Oktar ve arkadaşları 15 Temmuz'da ne yaptılar?
Sibel Yılmaztürk'ün cezaevinden mektubu
İğrenç ve münasebsiz iftiraya ağabey Kenan Oktar'dan açıklama geldi.
Adnan Oktar ve arkadaşlarına Emniyet Müdürlüğü önünde destek ve açıklama...
Adnan Oktar hakkında yapılan sokak röportajında vatandaşların görüşü
Karar gazetesi yazarı Yıldıray Oğur'dan Adnan Oktar operasyonu...
Cumhurbaşkanı Sayın Recep Tayyip Erdoğan'dan Adnan Oktar ile ilgili...
Ahmet Hakan'nın Ceylan Özgül şüphesi.
HarunYahya eserlerinin engellenmesi, yaratılış inancının etkisini kırmayı...
Kedicikler 50bin liraya itirafçı oldu.
Adnan Oktar ve arkadaşlarına yönelik operasyonda silahlar ruhsatlı ve...
FETÖ'cü savcının davayı kapattığı haberi asılsız çıktı.
Adnan Oktar ve arkadaşlarının davasında mali suç yok...
Cemaat ve Vakıfları tedirgin eden haksız operasyon: Adnan Oktar operasyonu...
Tutukluluk süreleri baskı ve zorluk ile işkenceye dönüşüyor.
Adnan Oktar’ın Cezaevi Fotoğrafları Ortaya Çıktı!
"Milyar tane evladım olsa, milyarını ve kendi canımı Adnan Oktar'a feda...
Adnan Oktar davasında baskı ve zorla itirafçılık konusu tartışıldı.
Adnan Oktar ve arkadaşlarının davasında iftiracılık müessesesine dikkat...
Adnan Oktar davasında hukuki açıklama
Adnan Oktar ve Arkadaşlarının Masak Raporlarında Komik rakamlar
Adnan Oktar ve Arkadaşlarının tutukluluk süresi hukuku zedeledi.
Adnan Oktar'ın Museviler ile görüşmesi...
Adnan Oktar ve arkadaşlarına yönelik suçlamalara cevap verilen web sitesi...
Adnan Oktar ve arkadaşlarına karşı İngiliz Derin Devleti hareketi!
Adnan Oktar iddianamesinde yer alan şikayetçi ve mağdurlar baskı altında...
Adnan Oktar iddianamesi hazırlandı.
SAYIN NEDİM ŞENER'E AÇIK MEKTUP
Adnan Oktar ve Nazarbayev gerçeği!
En kolay isnat edilen suç cinsel suçlar Adnan Oktar ve Arkadaşlarına...
Adnan Oktar kaçmamış!
BİR KISIM MEDYA KURULUŞLARINA ÇAĞRI !!!
FİŞLEME SAFSATASI
İSA TATLICAN: BİR HUSUMETLİ PORTRESİ
MÜMİNLERİN YARDIMLAŞMASI VE DAYANIŞMASI ALLAH'IN EMRİDİR
SİLİVRİ CEZAEVİNDE YAŞANAN İNSAN HAKLARI İHLALLERİ
GÜLÜNÇ VE ASILSIZ "KAÇIŞ" YALANI
ABDURRAHMAN DİLİPAK BİLMELİDİR Kİ KURAN’A GÖRE, ZİNA İFTİRASI ATANIN...
YALANLAR BİTMİYOR
SAÇ MODELİ ÜZERİNDEN KARA PROPAGANDA
TAHLİYE EDİLENLERE LİNÇ KAMPANYASI ÇOK YANLIŞ
MEDYA MASALLARI ASPARAGAS ÇIKMAYA DEVAM EDİYOR
Adnan Oktar ve Arkadaşlarının ilk duruşma tarihi belli oldu.
AKİT TV VE YENİ AKİT GAZETESİNE ÖNEMLİ NASİHAT
YAŞAR OKUYAN AĞABEYİMİZE AÇIK MEKTUP
KARA PARA AKLAMA İDDİALARINA CEVAP
Adnan Oktar ve FETÖ bağlantısı olmadığı ortaya çıktı.
TAKVİM GAZETESİNİN ALGI OPERASYONU
Adnan Oktar ve Arkadaşlarına yönelik suçlamaların iftira olduğu anlaşıldı.
"Bizler Suç Örgütü Değiliz..."